Cronaca

Scuole, ecco tutti gli interventi programmati dal Comune per il nuovo anno

Il punto della situazione sulle scuole con gli interventi degli assessori di Latina Emilio Ranieri e Gianmarco Proietti

Molto è stato fatto e molto resta ancora da fare per le scuole della città. In una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina in Comune hanno fatto il punto della situazione gli assessori alla Pubblica istruzione e Bilancio Gianmarco Proietti e ai Lavori Pubblici Emilio Ranieri. "Quest'anno - ha esordito Proietti - per la prima volta vede iscritti  a scuola tutti ragazzi nati nel nuovo millennio. Un fatto questo che deve spronarci a confrontarci con un futuro che è ormai presente . Sarà sostanziale quindi dare voce agli insegnanti, ai presidi e agli studenti". 

Le novità per il nuovo anno scolastico

L'amministrazione comunale ha attivato il servizio scuolabus e il trasporto riservato ai disabili riuscendo ad esaudire tutte le richieste. Si è provveduto inoltre a potenziare l'organico attraverso l'assunzione di tre insegnanti: due per la scuola dell'infanzia e uno per i nidi. E' inoltre attivo un bando regionale per il rimborso delle spese sostenute per i libri riservato alle famiglie con reddito Isee inferiore ai 10mila euro. Cinquemila euro sono inoltre messi a disposizione del Comune per l'ausilio ai disabili e altrettanti per l'acquisto di libro in comodato d'uso.

Le mense scolastiche bio

Altra novità introdotta dal nuovo bando di gara per il servizio mensa sarà l'introduzione di un nuovo menù con il 70% di prodotti biologici e a chilometro zero. Il servizio partirà il prossimo 24 settembre. Già avviata inoltre la completa informatizzazione del servizio, per iscrizione e pagamenti attraverso il sistema "pago Pa".

I lavori di manutenzione

Sul fronte della manutenzione è intervenuto l'assessore Emilio Ranieri specificando che l'impegno di spesa è di 510mila euro e che gli interventi più importanti riguarderanno il rifacimento dei bagni del secondo piano della scuola Giovanni Cena (130.000 euro), lavori di impermeabilizzazione della copertura nella scuola di via Tasso e impermeabilizzazione e rifacimento della rete idrica nella scuola di via Po. I lavori programmati potranno essere effettuati secondo le previsioni, in accordo con la ditta che si occuperà degli interventi, durante l'orario scolastico. Il disagio riguarderà invece ancora la scuola del Pantanaccio, dove rischia di aprirsi un contenzioso tra il Comune e la ditta per l'esecuzione di lavori sbagliati. Attualmente gli alunni restanno quindi nella scuola del Gionchetto ma si prevede di entrare a regime e rendere agibile l'istituto del Pantanaccio entro la fine del mese di settembre. 

Sicurezza antincendio

Per quanto riguarda la sicurezza antincendio questi i dati forniti dall'assessore Ranieri dopo una mappatura nelle scuole del capoluogo. Attualmente 20 scuole non sono soggette alla prevenzione antincendio; in 28 istituti risultano invece progetti approvati dai vigili del fuoco ma in attesa della Scia; in 25 è invece necessario redigere nuovi piani anticendio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, ecco tutti gli interventi programmati dal Comune per il nuovo anno

LatinaToday è in caricamento