rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Piazza Aldo Moro / Via degli Osci

Truffa e falso, sigilli a un locale commerciale della cooperativa di Salvatore Forlenza

Il sequestro è scattato questa mattina al piano terra di una palazzina Erp di via degli Osci. L'immobile doveva essere nella disponibilità del Comune ma era stato affittato dalla coop del marito dell'assessore Ciccarelli a un'altra società

Un locale commerciale al piano terra di una palazzina in via degli Osci è stato sequestrato questa mattina dai vigili urbani di Latina. Si tratta di una palazzina realizzata con fondi regionali Erp nel 2009 dalla società cooperativa Cosmopolitan di Salvatore Forlenza, marito dell’assessore comunale ai Servizi sociali Patrizia Ciccarelli.

Secondo quanto ricostruito dai vigili urbani, il locale al piano terra, 150 metri quadri circa, sarebbe dovuto rientrare  nella disponibilità del Comune ma era stato accatastato dalla cooperativa Cosmopolitan, che ne aveva mantenuto anche la disponibilità.

La stessa cooperativa aveva inoltre affittato i locali ad una società di costruzioni con la quale era in debito, alla cifra simbolica di un euro al mese.

I reati ipotizzati dalla Procura, a carico del presidente della coop Salvatore Forlenza e di altri amministratori, sono truffa, falso, occupazione, distrazione di fondi regionali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa e falso, sigilli a un locale commerciale della cooperativa di Salvatore Forlenza

LatinaToday è in caricamento