Cronaca Santi Cosma e Damiano

Scarsa igiene: chiuso laboratorio alimentare, prodotti sequestrati

L’operazione dei carabinieri che hanno controllato e sequestrato la struttura a Santi Cosma e Damiano riscontrando criticità e assenza di documentazione. Sotto chiave anche 5mila confezioni di prodotti sott’olio e sott’aceto

E’ stato chiuso per carenze igienico-sanitarie e mancanza di autorizzazioni varie: blitz dei carabinieri nella giornata di ieri in un laboratorio alimentare di Santi Cosma e Damiano.

L’operazione dei militari, in collaborazione con il personale del Dipartimento di Prevenzione U.O.C. del servizio igiene alimenti e nutrizione di Minturno, si è sviluppata nell’ambito di uno specifico servizio che ha portato al controllo del locale utilizzato per la produzione alimentare.

Al termine degli accertamenti alla titolare dell’impresa sono state contestate una serie di violazioni amministrative riguardanti la mancanza di requisiti igienico sanitari strutturali, mancanza di documenti relativi all’attività di autocontrollo completo in ogni sua parte; discordanza della dia sanitaria; mancanza di acqua calda sanitaria e mancanza di documentazione relativa alla specifica formazione addetti e procedure inerenti l’etichettatura e la rintracciabilità.

Chiusa l’attività, il laboratorio è stato posto sotto sequestro insieme a circa 5mila confezioni di prodotti sott’olio e sott’aceto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarsa igiene: chiuso laboratorio alimentare, prodotti sequestrati

LatinaToday è in caricamento