Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Pesce congelato mal conservato o scaduto, sequestrati 4 quintali

Operazione della guardia costiera di Gaeta in collaborazione con la Asl che ha interessato un centro di vendita all'ingrosso, autorizzato anche alla diffusa attività di ristorazione del take-away

Quattro quintali di pesce congelato in cattivo stato di conservazione o scaduto. Questo il bilancio di un’operazione condotta dalla guardia costiera di Gaeta, congiuntamente alla Azienda Sanitaria Locale, nell’ambito di un’attività di vigilanza nell’ambito della filiera della pesca allo scopo di garantire un prodotto ittico di qualità al consumatore finale.

I controlli sono stati effettuati lo scorso fine settimana nei comuni di giurisdizione e hanno consentito di individuare un grande quantità di prodotti ittici congelati, in cattivo stato di conservazione o la cui data di scadenza era trascorsa da diversi anni. “In alcuni casi i prodotti ittici destinati alla vendita erano scaduti nel 2010” si legge in una nota della guardia costiera di Gaeta.

“La scoperta fatta dai militari e dai sanitari operanti, ha interessato un centro di vendita all’ingrosso, autorizzato anche alla diffusa attività di ristorazione del take-away. Circa quattro i quintali di prodotti posti sotto sequestro, destinati oltre che alla vendita anche alla preparazione alimentare di pietanze da asporto.  Parte dei prodotti, infatti, erano destinati ad essere venduti direttamente agli utenti, già cotti e pronti per la consumazione”.

Al termine dei controlli il titolare dell’attività, i cui locali sono stati posti sotto sequestro, è stato denunciato e ora dovrà pagare anche una multa di 5mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce congelato mal conservato o scaduto, sequestrati 4 quintali

LatinaToday è in caricamento