rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Rocca Massima

Controlli del Nas a Rocca Massima: sequestrati 225 chili di prodotti fitosanitari

L’attività dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione all’interno di una rivendita di prodotti per l’agricoltura. Oltre 5500 euro di multa per il titolare

Si sono concentrati all’interno di una rivendita di prodotti agricoli per l’agricoltura i controlli dei carabinieri del Nas nella zona di Rocca Massima. 

L’attività dei militari del Nucleo antisofisticazione ha portato al sequestro di oltre 225 kg di prodotti fitosanitari detenuti al di fuori dei locali autorizzati sanitariamente ed in precarie condizioni tali da costituire, spiegano i carabinieri, “un potenziale rischio per la sicurezza ambientale”. 

Inoltre, alcuni dei prodotti risultavano essere inidonei alla commercializzazione in quanto privi di etichettatura conforme alla vigente normativa sull'utilizzo in condizioni di sicurezza per gli operatori professionali e per l'ambiente. 

Mancanze, quelle scoperte dai carabinieri del Nas, che costeranno al titolare dell’attività una sanzione che supera i 5500 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli del Nas a Rocca Massima: sequestrati 225 chili di prodotti fitosanitari

LatinaToday è in caricamento