Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Spaccio a Cisterna, operazione della polizia: coppia in manette

Un uomo di 35 e la convivente di 34 anni sono stati trovati in possesso di 22 grammi di cocaina. Blitz degli uomini della mobile di Latina e del locale commissariato

Trovata con 22 grammi di cocaina, una coppia è finita in manette per spaccio a Cisterna.

L’operazione antidroga della squadra mobile di Latina, in collaborazione con il locale commissariato, a lavoro per un servizio antidroga che ha portato a far scattare le manette ai polsi di un uomo di 35 anni, O. B., e della convivente di 34 anni, M. G. D. S.

L’uomo, su cui già si concentrava l’attenzione delle forze dell’ordine perché considerato uno spacciatore delle zona, ieri mattina è stato notato, mentre in compagnia della bambina di un anno, transitava nei pressi di una fabbrica abbandonata dopo aver lasciato poco distante la moglie ad attenderlo.

Insospettiti dai suoi movimenti inconsueti, gli investigatori hanno deciso di procedere ad un controllo dei due, trovando nella tasca dei pantaloni dell’uomo una confezione di cellophane contenente 22 di cocaina. La compagna nascondeva, invece, nella borsa circa 50 grammi di sostanza da taglio ed un bilancino di precisione occultato in un calzino.

Gli accertamenti sono proseguiti poi con le perquisizioni domiciliari presso l’abitazione dei due e dei loro genitori; perquisizioni che, facendo saltare fuori un altro bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi, ha avvalorato l’ipotesi degli agenti circa l’attività di spaccio della coppia che è stata arrestata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Cisterna, operazione della polizia: coppia in manette

LatinaToday è in caricamento