menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga nel quartiere Nicolosi, nascondeva eroina in casa: arrestata

Il blitz questa mattina della polizia: un insolito via vai di persone era stato notato nei pressi dell'abitazione della 30enne Valentina Travali arrestata per detenzione ai fini dispaccio di sostanza stupefacente

Operazione questa mattina della Squadra Mobile della Questura di Latina, coadiuvata da unità della Squadra Volante e da unità cinofile del Reparto di Roma, nel quartiere Nicolosi a Latina. 

Il blitz, arrivato in seguito a precisi servizi di osservazione finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha portato all’arresto di Valentina Travali, 30enne nota pregiudicata “appartenente al cartello criminale  Travali sorella - ricostruiscono dalla Questura - dei più noti Angelo e Salvatore coinvolti nell’operazione Don’t Touch”. 

In casa della giovane sono stati rinvenuti circa 8 grammi di eroina, in parte suddivisa in 15 dosi pronte per la vendita ed in parte celata all’interno di un involucro in cellophane.

Le attività di indagine, avviate nei giorni precedenti, avevano permesso di accertare che nei pressi dell’abitazione della donna, proprio nel quartiere Nicolosi, fin dalle prime ore del mattino, vi era un insolito via vai di persone. Il blitz di questa mattina, spiegano dalla Questura, ha confermato “l’ipotesi investigativa secondo cui la Travali era diventata il punto di riferimento per i tossicodipendenti della zona”.

Arrestata per detenzione ai fini dispaccio di sostanza stupefacente, la 30enne è stata tradotta in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa del processo con rito direttissimo che si terrà domani mattina.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento