Cronaca Cisterna di Latina

Un chilo e mezzo di hashish in un filare di vite, un arresto a Cisterna

Fermato, il 30enne è stato trovato in possesso di marijuana; il resto della droga, nascosto alla base di uno dei pali di sostegno di un filare di vite, durante gli accertamenti della polizia

Un altro arresto per spaccio della polizia nella giornata di ieri. Oltre ai due ragazzi di 18 e 19 anni fermati nei pressi dei giardini comunali, in serata gli uomini della sezione antidroga della squadra mobile, in collaborazione con i colleghi del commissariato del Cisterna, hanno fatto scattare le manette ai polsi di un giovane di 30 anni di Cisterna.

Il ragazzo è stato fermato dagli agenti mentre era a bordo della sua vettura e, durante la perquisizione, trovato in possesso di 2,5 grammi di marijuana. I successivi controlli della polizia hanno poi permesso di scovare, nascosto alla base di uno dei pali di sostegno di un filare di vite in un terreno agricolo, un chilo e mezzo di hashish che il ragazzo aveva attentamento occultato.

Arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 30enne è stato trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo e mezzo di hashish in un filare di vite, un arresto a Cisterna

LatinaToday è in caricamento