rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Tentata rapina nella notte in un bar: il malvivente aggredisce a calci e pugni il cassiere

E' accaduto intorno alle 2 ad Aprilia. La vittima ha reagito riuscendo ad immobilizzare il rapinatore

Si è introdotto nel bar dell'area di servizio "Fiamma Caffè" di Aprilia e ha aggredito a calci e pugni il cassiere per impossessarsi del denaro. La tentata rapina è avvenuta nella notte e un ragazzo di 26 anni, di Latina, è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato. 

I militari del Norm del reparto territoriale di Aprilia sono intervenuti intorno alle 2 all'interno dell'area di servizio, dove era stata segnalata la rapina. Una volta all'interno del bar, il giovane si è scagliato contro il cassiere dell'esercizio commerciale picchiandolo e colpendolo con una chiave metallica. La vittima ha però reagito ed è nata una violenta colluttazione. Il cassiere è riuscito ad immobilizzare il rapinatore fino all'arrivo dei carabinieri, che lo hanno poi arrestato per tentata rapina e trasferito nella casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina nella notte in un bar: il malvivente aggredisce a calci e pugni il cassiere

LatinaToday è in caricamento