Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Montello

Borgo Montello, Marchiella: “Topi e feci nei canali. Servono soluzioni subito”

L’intervento del consigliere comunale di Fratelli d’Italia che alza l’attenzione sulle “spiacevoli conseguenze provocate dal malfunzionamento del depuratore di via del Poggio, a Borgo Montello”

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Andrea Marchiella, alza l’attenzione sulle “spiacevoli conseguenze provocate dal malfunzionamento del depuratore di via del Poggio, a Borgo Montello”.

“L’inquinamento lungo i canali di Borgo Montello sta creando una situazione di pericolo per i residenti, non si può ignorare la salvaguardia dell’igiene pubblica limitandosi ad attribuire ad altri delle precise responsabilità: bisogna correre ai ripari, subito” commenta Marchiella in una nota. 

“Il borgo risente da 40 anni di questi problemi ma ultimamente la situazione è diventata molto più grave: la presenza di feci e di topi nelle acque rende concreto il pericolo di infezioni; non si può assistere a simili scene lasciando i cittadini esposti ai rischi di questa maleodorante sporcizia.

Davanti a tutto questo - prosegue il consigliere - sembra che Acqualatina e Consorzio di Bonifica si siano sollevati con troppa facilità dall’affrontare il problema”. 

“Reputo opportuno e doveroso un maggiore dialogo tra le istituzioni e gli enti coinvolti, possibilmente attraverso un tavolo di confronto composto dai rispettivi responsabili operativi. Vanno individuate quanto prima delle soluzioni - conclude Marchiella - e ai cittadini bisogna indicare la tempistica necessaria per mettere in pratica tali rimedi”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Montello, Marchiella: “Topi e feci nei canali. Servono soluzioni subito”

LatinaToday è in caricamento