rotate-mobile
Cronaca Cisterna di Latina

Cisterna, topi a scuola: Plinio il Vecchio chiusa per la disinfestazione

Ordinanza del sindaco Merolla che per venerdì 10 febbraio ha disposto la chiusura dell'istituto per permettere la sanificazione e la pulizia straordinaria dell'intera struttura

Debellare la presenza di topi ma anche ripristinare le condizioni per un ambiente salubre per gli studenti e gli operatori scolastici.

Queste le motivazioni alla base della dell’ordinanza del sindaco di Cisterna Antonello Merolla con la quale è stata disposta la chiusura della scuola media Plinio Il Vecchio, dove da giorni alunni, insegnanti e tutti gli operatori sono costretti a convivere con i piccoli ratti e con i loro escrementi.

La denuncia era arrivata dal Dipartimento di Prevenzione del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della AUSL di Latina che con un esposto avevano messo in luce il problema successivamente confermato dai sopralluoghi effettuati sia da parte dei tecnici AUSL che del Comune.

Sopralluoghi che non solo avevano provato la presenza dei ratti ma anche lo stato di scarsa pulizia dei locali e la presenza di finestre e porte comunicanti con l’esterno rotte o che comunque non garantivano una perfetta chiusura.

Di qui, la necessità di attuare una serie di interventi che per essere risolutivi debbono riguardare l’intera struttura scolastica.

“Per intervenire sul problema in modo incisivo – spiega il sindaco Antonello Merolla – abbiamo ritenuto opportuno, in accordo con il dirigente scolastico, un radicale intervento di pulizia e sanificazione dei locali scolastici. Per far questo, quindi, si è reso necessario disporre la chiusura dell’intero plesso nella giornata di domani, venerdì 10 febbraio. Sarà un intervento che ristabilirà uno stato di buon funzionamento delle strutture e la salubrità dei locali ma che gli studenti e tutto il personale scolastico dovranno mantenere affinché non si ricreino i presupposti per il ritorno dei topi. Ringrazio il personale dell’Ufficio Scuola e dell’Ufficio Tecnico- manutentivo del Comune nonché il dirigente scolastico per la collaborazione prestata nel gestire questo stato d’emergenza”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna, topi a scuola: Plinio il Vecchio chiusa per la disinfestazione

LatinaToday è in caricamento