rotate-mobile
Cronaca

Treno deragliato, disagi e corse cancellate anche tra Latina e Roma. Tutte le modifiche

In corso le attività di ripristino della funzionalità del tratto di linea ad alta velocità Roma - Napoli che si prevede dureranno ancora altri tre giorni. Programmate modifiche alla circolazione anche dei treni regionali

Cancellazioni, sospensioni e ritardi: permangono i disagi anche per i pendolari pontini mentre, come fanno sapere da Ferrovie dello Stato, sono ancora in corso le attività di ripristino della funzionalità del tratto di linea ad alta velocità Roma - Napoli, nei pressi di Roma Prenestina, danneggiato in conseguenza dello svio dello scorso 3 giugno.

Gli effetti ancora questa mattina si sono fatti sentire anche sulla linea Fl7 Roma - Latina - Formia: i collegamenti Napoli - Formia - Roma sono confermati, mentre sono cancellate le corse fra Latina e Roma. Anche nelle stazioni pontine si registrano ritardi e disagi per i pendolari che si servono della linea ferroviaria che collega la Campania con Roma.

Modifiche alla circolazione

In attesa della conclusione dei lavori di ripristino completo dell'infrastruttura, segnalano da Ferrovie dello Stato, per la quale si stima occorrano circa tre giorni, per la giornata di oggi, 6 giugno, sono state programmate alcune modifiche ai collegamenti regionali veloci fra Roma e Abruzzo, Umbria e Marche e per la Campania. La circolazione dei treni è stata rimodulata “bilanciando le esigenze del trasporto ferroviario regionale e quelle dell'alta velocità per minimizzare le inevitabili ripercussioni su entrambe, con un'attenzione particolare alla mobilità dei pendolari”. Maggiori dettagli nelle stazioni e sui canali informativi di RFI e Trenitalia. Potenziata l'assistenza nelle principali stazioni.

Le modifiche ai treni regionali

I treni regionali nel Lazio potranno subire variazioni, cancellazioni e limitazioni di percorso con possibili ritardi. Questi i collegamenti interessati dalle modifiche.
FL1 Orte – Roma – Fiumicino: regolari i collegamenti, dalle ore 15 è previsto un cadenzamento ogni 30 minuti fra Roma Ostiense e Orte. I regionali veloci percorrono la linea convenzionale con fermate straordinarie a Fara Sabina e Monterotondo.
FL2 Pescara – Avezzano – Roma: ripristinata progressivamente nel corso della mattinata del 6 giugno l’offerta regionale con possibili ritardi. I treni saranno attestati a Roma Tiburtina;
FL4 Roma – Frascati/Albano/Velletri: i collegamenti Roma – Velletri sono confermati, cancellati i collegamenti fra Velletri e Roma Tiburtina. I collegamenti fra Roma e Frascati/Albano sono limitati a Campino;
FL6 Roma – Cassino: garantiti i treni fra Roma e Cassino mentre sono cancellati i collegamenti fra Roma e Frosinone/Colleferro;
FL7 Roma – Latina – Formia: i collegamenti Napoli – Formia – Roma sono confermati. Cancellate le corse fra Latina e Roma.
Obbligo di accettare i pagamenti elettronici? Un'opportunità con le soluzioni Nexi
Scopri le soluzioni Contenuto Sponsor
FL8: Roma – Nettuno: nelle fasce pendolari del mattino garantito un treno ogni ora fra Nettuno e Roma; nelle altre fasce orarie i collegamenti saranno garantiti fra Nettuno e Campoleone, dove il proseguimento del viaggio sarà possibile con l’interscambio dei treni della linea via Formia. Inoltre, alcuni treni Intercity effettuano la fermata straordinaria anche a Campoleone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno deragliato, disagi e corse cancellate anche tra Latina e Roma. Tutte le modifiche

LatinaToday è in caricamento