rotate-mobile
Cronaca Fondi

Acquistano online ma vengono truffati. La polizia rintraccia e denuncia 4 persone

Fondi: nel caso di un telefono e una console, gli oggetti non sono mai stati recapitati. In un altro caso un cellulare è stato venduto e spedito ma il bonifico effettuato dall'acquirente era fasullo

Sono tanti i casi di truffe online e tanti i modi per raggirare le persone che decido di acquistare su internet. Nei giorni scorsi gli agenti del commissariato di Fondi hanno lavorato su alcuni casi segnalati da cittadini del posto, denunciando quattro persone.

In un caso, la vittima aveva acquistato un cellulare su un noto sito di materiale elettronico, aveva pagato tramite bonifico, verso un iban postale corrispondente ad una carta “postepay evolution” intestata ad una donna successivamente identificata. Ma l’oggetto non è mai stato recapitato.

Un’altra denuncia riguardava l’acquisto di una console completa di giochi. Anche in questo caso non è mai arrivata, dietro la truffa una donna di Napoli.

Un terzo caso riguardava l’acquisto di un’auto usata Fiat Panda da parte di un cittadino fondano, mentre sono in corso indagini sulla vendita di un cellulare: la vittima lo aveva spedito dopo aver visionato online la copia del bonifico ma solo in un secondo momento si è reso conto di essere stato raggirato, poiché il pagamento in realtà non era mai stato effettuato. Il destinatario, un uomo di Catanzaro, è stato denunciato per truffa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquistano online ma vengono truffati. La polizia rintraccia e denuncia 4 persone

LatinaToday è in caricamento