rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Sperlonga

Truffa sul web con la casa vacanza a Sperlonga, due uomini scoperti e denunciati

I due, originari uno della provincia di Foggia e l'altro della provincia di Napoli, erano riusciti a farsi dare 500 euro da un turista per affittare nel periodo estivo una casa sul lungomare

Hanno promesso ad un turista di affittargli una casa vacanza a Sperlonga e trovato l’accordo sono spariti con i soldi. I carabinieri, al termine di una mirata attività investigativa, hanno scoperto l’ennesima truffa sul web identificando e denunciando due uomini, uno originario della provincia di Foggia e uno della provincia di Napoli. 

Secondo quanto accertato dai militari, i due, di cui uno già gravato da precedenti di polizia, sul web e attraverso artifici e raggiri, dietro la falsa promessa di dare in locazione ad una turista per il periodo estivo un’abitazione sul lungomare sono riusciti a farsi accreditare su una carta di credito prepagata la somma di 500 euro. 

I due sono stati scoperti dai carabinieri attraverso accertamenti di natura informatica. Sono stati denunciati per concorso nel reato di truffa aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa sul web con la casa vacanza a Sperlonga, due uomini scoperti e denunciati

LatinaToday è in caricamento