Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Gaeta

Truffe agli anziani a Gaeta, l’Ater mette in guardia gli utenti: "Fate attenzione"

Finti funzionari dell'Ente si sarebbero presentati presso diverse abitazioni per "concludere" operazioni di riscatto degli alloggi totalmente inesistenti, con prelievo di ingenti somme di denaro

L’Ater della provincia di Latina mette in guardia gli utenti di Gaeta, e soprattutto gli anziani, dai truffatori.

Secondo quanto si apprende ultimamente stanno pervenendo proprio all’Ater delle segnalazioni relative a truffe perpetrate a danno degli inquilini delle case popolari della città del Golfo, soprattutto dei più anziani.

Sedicenti funzionari dell’Ente si sarebbero presentati presso diverse abitazioni per “concludere” operazioni di riscatto degli alloggi totalmente inesistenti, con prelievo di ingenti somme di denaro ai malcapitati inquilini.

“Vogliamo mettere in guardia i nostri utenti - afferma il direttore generale Paolo Ciampi - diffidandoli dal far entrare persone che si spacciano, a vario titolo, come incaricati dell’Ater per qualsivoglia incombenza. Il nostro personale deve mostrare il tesserino di riconoscimento e, in ogni caso, nessuno è abilitato a prelevare denaro al di fuori dell’Azienda per alcun motivo. Le vendite degli alloggi, per dipiù, avvengono solo alla presenza del notaio”.

L’Ater sta predisponendo un esposto circostanziato da inoltrare agli Organi di Magistratura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani a Gaeta, l’Ater mette in guardia gli utenti: "Fate attenzione"

LatinaToday è in caricamento