Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza del Popolo

Università, il sindaco: strutture comunali per alloggi e mensa

Il primo cittadino ha incontrato i rappresentanti degli studenti de La Sapienza per parlare della situazione attuale e del futuro del polo universitario pontino, confermato l’interesse dell’amministrazione

Ha confermato l’interesse dell’amministrazione e la volontà di investire sul polo universitario pontino.

Nella mattinata di ieri il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi ha incontrato i rappresentanti degli studenti de La Sapienza per parlare con loro della situazione attuale e dei progetti futuri riguardanti.

I due rappresentanti universitari, Manuel Santu membro del Senato accademico e Michele Franco membro del consiglio di facoltà di Economia e Commercio, hanno esposto al sindaco le loro impressioni in merito alle attuali problematiche relative all’università pontina.

Dal canto suo il primo cittadino ha confermato l’interesse dell’amministrazione ad investire nello sviluppo del polo universitario della città ed ha comunicato la futura disponibilità di un paio di aule aggiuntive per venire incontro alle crescenti esigenze di spazio dovute alla centralizzazione di diversi corsi di laurea nella sede della Facoltà di Medicina.

Ma c’è anche un altro problema dopo la chiusura della Casa dello Studente di via Villafranca: l’amministrazione sta studiando di concerto con il Magnifico Rettore un piano di sviluppo più generale con la possibilità di destinare alcune strutture di proprietà comunale per alloggi universitari e mensa.

“Si è inoltre deciso – fanno sapere da piazza del Popolo - di organizzare un convegno ad inizio marzo con la presenza del sindaco, del Rettore, dei Presidi di facoltà e della rappresentanza studentesca proprio per discutere e definire le linee d’intervento future per l’Università di Latina”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, il sindaco: strutture comunali per alloggi e mensa

LatinaToday è in caricamento