Cronaca

Usura, estorsione e truffa allo Stato: sequestro di beni per 17 milioni anche in provincia

Sotto sequestro, su richiesta della Dda di Roma, anche la società Byl's S.r.l. con punti vendita a Tivoli e Sermoneta e un'altra ditta con negozi nel territorio pontino

Un decreto di sequestro di beni per un valore di 17 milioni di euro, alcuni dei quali in provincia di Latina, è stato eseguito oggi dai finanzieri del comando provinciale di Roma. Il provvedimento, emesso dal tribunale di Roma, è stato richiesto dalla Direzione distrettuale antimafia. I beni sotto sequestro sono risultati formalmente intestati ad alcuni 'prestanome' ma nella diretta disponibilita' di Mauro Licenziato (classe 1981) ed Elvis Hudorovich detto 'Giovanni lo zingaro' (classe 1977).

Questi ultimi, nell'ambito dell'operazione 'Terza eta'', erano stati arrestati lo scorso 3 luglio dal Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, insieme ad altri indagati per i reati di associazione per delinquere, usura, estorsione, esercizio abusivo dell'attività finanziaria, truffa aggravata ai danni dello Stato e intestazione fittizia di beni.

Sotto sequestro erano già finiti beni (imprese, immobili, veicoli, un'imbarcazione, preziosi e denaro) per oltre 15 milioni di euro. Oggetto del nuovo provvedimento sono invece tre società: Supermercati Byl's S.r.l., con sede in Roma, per attività di commercio all'ingrosso di computer, apparecchiature informatiche periferiche e di software', con punti vendita a Tivoli e Sermoneta; Nuova Alimenti e Bevande Srls, con sede a Rocca Priora operante nel 'commercio all'ingrosso di bevande non alcoliche'; Fruit S.r.l., con sede a Roma, attiva nel settore dei 'minimercati e altri esercizi non specializzati di alimentari', con negozi a Roma e in provincia di Latina.

Dalle indagini è emerso che le le società erano state anche utilizzate per l'acquisto di numerose auto di lusso in evasione all'Iva, rimaste nei patrimoni aziendali e utilizzate direttamente dai protagonisti della vicenda oppure cedute a terzi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura, estorsione e truffa allo Stato: sequestro di beni per 17 milioni anche in provincia

LatinaToday è in caricamento