rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Nuovo cavalcavia sulla linea Roma-Formia: modifiche alla circolazione dei treni

Gli interventi annunciati da Rete Ferroviaria Italiana il 29 e 30 giugno. La circolazione ferroviaria fra Roma e Campoleone e viceversa sarà sospesa e sostituita da bus; le modifiche interesseranno le linee Roma-Formia-Napoli e Roma-Nettuno

Lavori da parte di Rete Ferroviaria Italiana nei prossimi mesi sui binari del Lazio. Gli interventi, che si svolgeranno da giugno ad agosto e interesseranno varie tratte, sono finalizzati, spiega Rfi, “a incrementare l’affidabilità dell’infrastruttura, migliorare la puntualità e la regolarità del servizio ferroviario. E la programmazione nel periodo estivo ha lo scopo di evitare che, nei periodi dell’anno in cui le esigenze di mobilità (lavoro e studio) sono maggiori, i cantieri rallentino la circolazione ferroviaria, con ripercussioni sulla qualità e puntualità del servizio”.

Interventi sulla linea Roma-Formia

Da sabato 29 a domenica 30 giugno i cantieri saranno aperti fra Torricola e Pomezia per il varo del nuovo cavalcavia al chilometro 24+396 della linea Roma-Formia. “In sostituzione del ponte ad arco in muratura demolito la scorsa estate, Rfi varerà una imponente travata in acciaio a parete piena, lunga 40 metri, che attraversando quattro binari consentirà il transito dei nuovi treni merci High Cube sull’itinerario Scadinavia – Mediterraneo e contribuirà contemporaneamente alla ricucitura del collegamento tra la stazione di Pomezia e l’area industriale limitrofa. Un’opera che accrescerà lo sviluppo intermodale del territorio”. 

Saranno 60 i tecnici, ingegneri e le maestranze al lavoro in cantiere, per un investimento totale per Rete Ferroviaria Italiana di 3 milioni di euro.

Le modifiche sulle linee ferroviarie

La circolazione ferroviaria fra Roma e Campoleone e viceversa sarà sospesa e sostituita da bus. Le modifiche interesseranno le linee: FL7 Roma-Formia-Napoli e FL8 Roma-Nettuno. I viaggiatori provenienti da Napoli arriveranno in treno fino a Campoleone e con bus proseguiranno fino a Cecchina, dove potranno riprendere il treno della linea di Velletri per giungere a Roma Termini; i viaggiatori provenienti da Nettuno arriveranno in treno fino ad Aprilia dove troveranno un bus diretto per la stazione Laurentina della metro B. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo cavalcavia sulla linea Roma-Formia: modifiche alla circolazione dei treni

LatinaToday è in caricamento