rotate-mobile
Cronaca Terracina

Voragine sulla Pontina: le ricerche saranno coordinate dal Consorzio di Bonifica

Sul luogo del disastro anche cinque squadre dell'ente che gestisce la rete idrografica dell'Agro pontino. Operazioni estese a fossi e canali limitrofi

Continuano a Terracina le ricerche del disperso Valter Donà, l'imprenditore del luogo inghiottito dalla voragine sulla Pontina e poi trascinato via dalla corrente. Le attività, considerate la peculiarità dei luoghi e la fragilità del reticolo idrografico saranno però d'ora in avanti coordinate dal Consorzio di bonifica dell'Agro pontino. 

A stabilirlo è stata la Provincia di Latina, dopo il recente sopralluogo al quale hanno preso parte i tecnici della Bonifica insieme al geologo della Provincia e ai funzionari della polizia stradale e dei vigili del fuoco. Sul luogo del disastro, insieme alle squadre di soccorso e ai vigili urbani, saranno impegnate cinque squadre del Consorzio. I tecnici, oltre agli scavi a mano, opereranno anche con strumenti e mezzi meccanici. 

Le ricerche dell'uomo, eseguite con attenzione ed estrema cautela, saranno estese a tutti i fossi, alle pertinenze idrauliche e ai canali di scolo limitrofi al tratto della Pontina interessato dal crollo. "Il tutto - si legge in una comunicazione ufficiale della Provncia - senza alterare lo stato dei luoghi preesistente all'evento calamitoso dello scorso 25 novembre". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine sulla Pontina: le ricerche saranno coordinate dal Consorzio di Bonifica

LatinaToday è in caricamento