rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Caso Lsu, verso una soluzione per i lavoratori? Ieri riunione in Provincia

L'incontro a cui hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni coinvolti e il Cal, per cercare una strada condivisa per la soluzione delle problematiche che riguardano i lavoratori socialmente utili

Spiragli di luce per gli Lsu. Nella mattinata di ieri in via Costa si è tenuta una riunione – a cui oltre al presidente della Provincia Cusani hanno partecipato il presidente del Consiglio delle Autonomie Locali della Regione Lazio, Donato Robilotta, i due vicepresidenti dell’Ente Bruno Manzi e Nicola Riccardelli e i sindaci dei Comuni pontini implicati - per individuare una strada condivisa e possibile per la soluzione delle problematiche riguardanti i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità della Provincia di Latina.

“Come è noto – afferma il presidente Cusani – quella dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità della Provincia di Latina è un problema grave, perché coinvolge un numero importante di soggetti che negli ultimi mesi sono rimasti senza retribuzione salariale e soprattutto, dopo decenni di servizio, senza alcuna prospettiva per il loro futuro.

L’obiettivo prefissato alla vigilia della riunione e confermato dopo è quello di costruire un fronte comune, con l’intendo di risolvere definitivamente la problematica e attivare, da subito, un tavolo tecnico permanente che individui un percorso che coinvolga in primis la Regione Lazio, ente in grado di formalizzare e sostenere poi l’eventuale soluzione che si andrà ad individuare.

A questa prima riunione – termina Cusani – farà seguito, dopo la pausa ferragostana, un successivo  appuntamento nel quale andremo a stabilire un calendario di incontri, augurandoci tutti di trovare alla fine del tragitto la giusta deliberazione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Lsu, verso una soluzione per i lavoratori? Ieri riunione in Provincia

LatinaToday è in caricamento