rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia Cisterna di Latina

Amazon espande la sua rete logistica: entra in funzione il deposito di smistamento a Cisterna

Entro il 2022 il nuovo sito creerà oltre 80 posti di lavoro a tempo indeterminato, tra operatori di magazzino assunti da Amazon e autisti delle aziende fornitrici dei servizi di consegna

Il deposito di smistamento Amazon a Cisterna di Latina è entrato ufficialmente in funzione. La nuova struttura consentirà ad Amazon di potenziare ulteriormente i processi dell’ultimo miglio sia nella gestione degli ordini che nella velocità di consegna ai clienti residenti ad Anzio, Latina, Formia, Frosinone e nelle aree limitrofe

Il nuovo deposito, con una superficie di oltre 3.500 metri quadrati, creerà 20 posti di lavoro a tempo indeterminato per operatori di magazzino entro il 2022. Inoltre, è previsto che i fornitori di servizi di consegna di Amazon assumano 60 autisti a tempo indeterminato che ritireranno gli ordini dal deposito e li consegneranno ai clienti finali. "Il centro di distribuzione Amazon e i nostri centri di smistamento più vicini - ha dichiarato Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia - spediscono gli ordini dei clienti al deposito di smistamento, qui i pacchi vengono caricati sui veicoli dei corrieri e infine consegnati ai clienti. “Negli ultimi dieci anni siamo diventati uno dei più importanti creatori di posti di lavoro in Italia e siamo davvero felici di investire qui a Cisterna con l’apertura di un nuovo deposito che ci permetterà di offrire ai nostri clienti un servizio di consegna ancora più efficiente e creare nuovi posti di lavoro”. “La sicurezza e il benessere dei nostri dipendenti e del personale dei nostri fornitori terzi è la nostra priorità - si legge ancora in una nota - e, insieme ai nostri fornitori di servizi di consegna, ci impegniamo per offrire loro un ambiente di lavoro sicuro, moderno e inclusivo, con salari competitivi, benefit e ottime opportunità di crescita professionale”. I dipendenti sono assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica con un salario d’ingresso tra i più alti del settore, e numerosi benefit che includono sconti per i dipendenti su Amazon.it e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni. A partire dal 1° ottobre, grazie all'incremento retributivo che rientra nella revisione periodica degli stipendi realizzata da Amazon, la retribuzione d’ingresso è passata da 1.550 euro lordi al mese a 1.680 euro, l’8% in più rispetto a quanto previsto dal CCNL. 

deposito amazon 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amazon espande la sua rete logistica: entra in funzione il deposito di smistamento a Cisterna

LatinaToday è in caricamento