rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Economia

Un pizzaiolo di Fondi per Casa Sanremo: “Un orgoglio e una vetrina per il territorio pontino”

Carmine Vertice è tra i tre pizzaioli laziali – unico pontino - selezionati per l’Arena del Gusto della 73esima edizione del Festival. La soddisfazione di Confcommercio

Sarà anche un pizzaiolo di Fondi a portare un po' della provincia di Latina al Festival di Sanremo. Nei cinque giorni della kermesse, infatti, Carmine Vertice sfornerà le sue pizze, con omaggi anche al territorio pontino, per artisti e ospiti della 73esima edizione del Festival. “Avere un nostro concittadino protagonista di una kermesse storica e di prestigio come quella del Festival della Canzone Italiana, non può che essere motivo di orgoglio” ha dichiarato il presidente di Confcommercio Fondi Vincenzo Di Lucia.

“Una doppia soddisfazione quella di vedere il 'mago della pizza' fondano Carmine Vertice nell'Arena del Gusto di Sanremo. Da una parte la dimostrazione che il nostro territorio sforna eccellenze professionali riconosciute a livello nazionale, dall'altra questa occasione si trasforma in una vetrina unica per il pontino che potrà far scoprire a tutti gli italiani le prelibatezze nostrane, gli squisiti prodotti locali potranno avere la luce che meritano”. 

Eccellenza e territorio

Carmine Vertice, maestro pizzaiolo quarantenne, è il titolare, assieme a Fabio Conte, del ristorante-pizzeria Staglio & Olio Biancaneve di Fondi all'interno della famosa struttura Hotel del Conte di via Appia. Proprio nel calore del loro 'covo' di gusto, i due ragazzi, prima di partire alla volta di Sanremo, hanno voluto organizzare una degustazione di quell'originale pizza che si preannuncia pronta a conquistare i palati sopraffini di artisti e addetti ai lavori. “Il risultato finale di questo matrimonio di sapienza, qualità e professionalità, è una pizza tutta a chilometro zero: fiori di zucchina e basilico della Piana, mozzarella di bufala del caseificio Casabianca Casearia, pomodoro Torpedino, salsiccia del laboratorio artigianale Petrillo Franco Polleria Norcineria dal 1986 e olio extravergine di oliva biologico Appio, prodotto dall'azienda agricola Marco De Filippis. Una bontà di una genuinità assoluta, un connubio che esalta i sapori di un luogo governato dal sole e dal mare, che l'ambasciatore fondano della pizza esporterà dal 7 all'11 febbraio presso l'hub di Casa Sanremo dedicato all'ospitalità per conduttori, musicisti, giornalisti e altre personalità dell'evento musicale più atteso d'Italia nella splendida cornice della Città dei Fiori”.

“Le mani incantate di Vertice – prosegue Di Lucia - sono d'altronde state scelte tra moltissimi profili e sarà uno dei tre pizzaioli laziali, nonché l'unico pontino, della lista ufficializzata qualche giorno fa. Dopo questa serata in cui abbiamo avuto l'onore e il piacere di assaporare la sua creazione, siamo ancora più certi che Carmine, fiore all'occhiello della comunità, riuscirà a farsi valere e a portare in alto il nome della città di Fondi con la sua arte culinaria”. “Questa degustazione ha entusiasmato tutti i presenti e, in quanto enti patrocinanti, la Confcommercio di Fondi, il Mercato Ortofrutticolo di Fondi (Mof), la Banca Popolare di Fondi, l'amministrazione comunale nonché le aziende fornitrici delle prelibate materie prime, siamo felici di supportare un nostro concittadino, perché questo suo successo è anche il successo di tutto il comprensorio. Un grosso in bocca al lupo al nostro pizzaiolo, che il suo esempio virtuoso possa essere il volano attrattivo, economico e turistico di una terra ricca di tradizioni, sapori e bellezze paesaggistiche uniche” ha concluso Di Lucia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pizzaiolo di Fondi per Casa Sanremo: “Un orgoglio e una vetrina per il territorio pontino”

LatinaToday è in caricamento