Torno Subito 2017, percorsi di studio e lavoro per i giovani: online il bando

Quarta edizione del programma della Regione Lazio che finanzia percorsi di studio e lavoro in contesti nazionali e internazionali per i ragazzi tra i 18 e i 35 anni. Informazioni presso lo sportello Cilo di Cisterna; domande entro il 21 giugno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Al via la quarta edizione di Torno Subito, il programma della Regione Lazio che finanzia percorsi di studio e lavoro in contesti nazionali e internazionali.

L’amministrazione comunale di Cisterna segnala ai giovani cittadini l’importante opportunità formativa da cogliere entro il prossimo 21 giugno.

Rivolto ai giovani dai 18 ai 35 anni, universitari o laureati, residenti o domiciliati nel Lazio, "Torno Subito" offre la possibilità di accrescere o migliorare le proprie competenze per poi reimpiegarle sul territorio locale.

Agli enti ed aziende disposti a supportare i progetti di chi parteciperà, Torno Subito offre invece l'opportunità di avvalersi di risorse altamente professionalizzate così da migliorare la propria competitività sul mercato e dare avvio a processi di crescita e internazionalizzazione.

Tra le novità del bando Torno Subito 2017 c'è la nuova linea interamente dedicata al mondo della cucina e dell’enogastronomia aperta anche ai diplomati.

L’avviso pubblico è già disponibile sul sito tornosubito.laziodisu.it  e da lunedì 8 maggio a mercoledì 21 giugno (entro le ore 10) sarà possibile, attraverso la specifica piattaforma online, procedere alla compilazione e all’invio delle domande.

“Pensiamo sia importante dare massima diffusione – commenta il consigliere comunale delegato ad Arti, Mestieri, Formazione e Lavoro, Franco Arru – anche attraverso i canali istituzionali del Comune, ad un’opportunità utile al percorso professionale dei nostri ragazzi. Pertanto, esortiamo tutti i giovani cisternesi in possesso dei requisiti necessari, che sono in cerca di lavoro o vogliono potenziare il loro bagaglio di competenze, a partecipare al bando della Regione Lazio. Inoltre, segnaliamo il bando anche alle aziende locali che sono interessate alle finalità del progetto. Per ulteriori informazioni su Torno Subito – conclude Arru – cittadini e aziende possono fare riferimento anche al C.I.L.O”.

Torna su
LatinaToday è in caricamento