Trasporto pubblico, intesa raggiunta tra i lavoratori e la CSC Mobilità

Accordo per quanto riguarda il contratto di secondo livello. Soddisfazione è stata espressa dall’assessore Castaldo

Intasa raggiunta tra le sigle sindacali che rappresentano i lavoratori del trasporto pubblico locale a Latina e la CSC Mobilità per quanto riguarda il contratto di secondo livello. 

A darne notizia è l’Amministrazione comunale. L’assessore alla Mobilità Francesco Castaldo si è detto “molto soddisfatto” che la “vicenda stia giungendo ad una soluzione positiva verso la quale l’Amministrazione ha sempre lavorato, a tutela dei lavoratori e della cittadinanza che usufruisce del servizio. Lo sciopero di lunedì 24 febbraio è stato rinviato e con ogni probabilità sarà annullato del tutto una volta che l’accordo verrà formalmente sottoscritto dalle parti” conclude l’assessore.

Già ad inizio mese, lo scorso 3 febbraio i lavoratori avevano incrociato le braccia per 24 ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento