Danni all’agricoltura per il gelo, Provincia: “Fatta richiesta per lo stato di calamità”

Mozione approvata in Consiglio che ha ribadito anche il suo "no" per la discarica ad Aprilia. Sostegno, invece, ai Comuni per istituire un museo del Neorealismo a Fondi

Il presidente della Provincia Della Penna

Sono stati approvati all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno oggi pomeriggio nel corso della seduta del Consiglio provinciale che si è aperta con il ricordo da parte del presidente Eleonora Della Penna, ad un quarto di secolo dalle stragi di mafia, delle morti di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, degli uomini e delle donne delle loro scorte. Un pensiero in apertura di seduta anche alle vittime dell’attentato di ieri (22 morti e 59 feriti) a Manchester.

LA GIORNATA PROVINCIALE DEL BUON GIOCO - La seduta del Consiglio di oggi ha approvato all’unanimità una serie di mozioni presentate dai consiglieri provinciali Antonini e Carnevale. La prima sull’“Istituzione della Giornata del Buon Gioca in prevenzione e contrasto GAP” da tenersi ogni anno nella terza settimana del mese di settembre. 

IL MUSEO DEL NEOREALISMO - E’ passata anche la mozione che riguarda l’istituzione di un “Museo del Neorealismo” a Fondi da proporre alla Regione Lazio. “Con il Museo del Neorealismo - si legge in una nota della Provincia - si potrà avviare e consolidare un polo culturale di alto livello, uno spazio di crescita e di incontro per i giovani non solo della città di Fondi, ma della stessa provincia di Latina e di Frosinone”.

RIFIUTI E DISCARICA AD APRILIA - “No secco e forte” da parte dell’intero Consiglio provinciale per la “discarica ubicata nel Comune di Aprilia/Piano Provinciale dei Rifiuti” e a qualsiasi ipotesi di ulteriore discarica nel territorio della Provincia di Latina. La Presidente Della Penna, si legge ancora nella nota, “chiederà quindi un’audizione in consiglio provinciale del Presidente della Regione Lazio Zingaretti e dell’assessore regionale all’Ambiente Bruschini per conoscere quali siano gli intendimenti regionali in merito alla gestione del ciclo dei rifiuti regionali e in particolare nella Provincia di Latina. Il Consiglio Provinciale ha chiesto poi alla Presidente Della Penna di mettere in atto, di concerto con i sindaci del territorio, ogni azione utile, coinvolgendo ogni livello di governo regionale e nazionale, al fine di garantire l’avvio di un processo di gestione autonoma dei rifiuti in Provincia di Latina”. 

DANNI ALL’AGRICOLTURA - L’ultima mozione approvata, sempre all’unanimità, e presentata dalla stessa presidente Della Penna riguarda alcuni territori pontini colpiti dall’eccezionale ondata di gelo tra i giorni 19 e 21 aprile 2017 che ha causato ingenti danni al mondo agricolo. “Molte imprese agricole, infatti, sono state colpite e fortemente compromesse. È stata fatta richiesta, quindi, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Protezione Civile – della dichiarazione di stato di calamità naturale per il territorio ricompreso nei Comuni di Aprilia, Cisterna di Latina, Latina, Sermoneta, Cori, Fondi, Sezze e Terracina”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento