Politica

Comunali a Latina, Zaccheo raccoglie l’invito di Coletta: “Una campagna elettorale leale e rispettosa”

Botta e risposta tra i due candidati sindaco alle prossime amministrative. La campagna elettorale entra subito nel vivo

Una campagna elettorale leale e rispettosa: questo l’invito dell’attuale primo cittadino Damiano Coletta, in corsa per la conferma alla guida della città, a Vincenzo Zaccheo il candidato sindaco del centrodestra alle prossime amministrative a Latina.

“Caro Vincenzo, buona campagna elettorale leale e rispettosa. La mia nei tuoi confronti sarà così” ha scritto Coletta sulla sua pagina Facebook all’indomani dell’ufficializzazione della candidatura di Zaccheo alle comunali di ottobre. “Noi intanto andiamo avanti. Con i latinensi di buona volontà, per portare Latina nel futuro e non farla ritornare nel triste recente passato. Per costruire la Latina del 2032 e non riportarla alle pratiche discutibili di 20 anni fa” ha poi concluso il primo cittadino.

Non si è fatta attendere la risposta del candidato del centrodestra. “Raccolgo con piacere il tuo invito a svolgere questa campagna elettorale all'insegna della lealtà e del rispetto reciproco - ha detto Zaccheo -. Rispetto istituzionale, aggiungerei, che si deve a chi ricopre la carica di primo cittadino e a chi ha avuto l'onore di rappresentare per molto tempo, ai più diversi livelli istituzionali, questa città. Abbiamo di fronte sfide di capitale importanza per il destino della nostra comunità, per il futuro dei nostri concittadini.

Ci avviamo a celebrare, nel 2032, il Centenario della Fondazione di Latina - ha aggiunto l’ex sindaco di nuovo in corsa -. Sarebbe impensabile che una pagina fondamentale della nostra storia venisse portata avanti da una parte dello schieramento politico. Ricordo che da sindaco, chiamai a raccolta molte intelligenze che non provenivano dalla mia area politica,sulla base di un progetto di governo per la città. Latina ha bisogno della partecipazione di tutti: maggioranza, opposizione e con la partecipazione attiva e vitale della nostra gioventù.  Personalmente, mi candido ad essere il sindaco di tutti, di tutta la nostra comunità umana e sociale”.

“Nel ricambiare l'augurio che tu mi rivolgi - ha poi concluso Zaccheo -, permettimi di estenderlo anche agli altri candidati alla carica di Sindaco: Annalisa Muzio, Nicoletta Zuliani, Antonio Bottoni, Sergio Sciudone e Gianluca Bono”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali a Latina, Zaccheo raccoglie l’invito di Coletta: “Una campagna elettorale leale e rispettosa”

LatinaToday è in caricamento