Venerdì, 15 Ottobre 2021
Politica San Felice Circeo

Regione, gestione fondi Pdl: una villa al Circeo tra i beni di Fiorito

In merito alle indagini di questi giorni, e dopo i conti correnti, i pm stanno esaminando anche il patrimonio immobiliare dell'esponente del Pdl per definire il quadro dei beni a lui intestati

Spunta anche una villa in una delle zone più lussuose di San Felice Circeo tra i beni intestati a Franco Fiorito, l’ex capogruppo del Pdl in Regione e oggi al centro del polverone che si è alzato per le indagini sulla presunta malagestione dei fondi regionali dello stesso partito che lo vede coinvolto.

E dopo aver esaminato attentamente i suoi conti correnti, i pm stanno ora lavorando anche sul suo patrimonio immobiliare per definire al meglio il quadro dei beni intestati all’esponente del Partito della Libertà.

E così, oltre a diversi terreni in Ciociaria, varie abitazioni a Roma e ad Anagni, è spuntata anche una grossa villa a San Felice Circeo.

Si tratta di un’ala di una villa che si trova nella lussuosissima Punta Rossa e che l’ex capogruppo del Pdl alla Pisana avrebbe comprato nel novembre scorso e pagato 800mila euro in contanti.

Un patrimonio, questo, arricchito anche da alcune automobili e moto di grossa cilindrata. Obiettivo di chi indaga, quindi, è capire con quali fondi Fiorito sia riuscito a creare questo patrimonio immobiliare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, gestione fondi Pdl: una villa al Circeo tra i beni di Fiorito

LatinaToday è in caricamento