18 dicembre, Giornata Internazionale di Solidarietà con i Migranti: incontro a Scauri

L'appuntamento del 18 dicembre all'hotel Villa Eleonora organizzato dal candidato a sindaco di Minturno Francesco Valerio e liste Sinistra Italiana – Alternativa per Minturno e il Comitato “Il Giglio” che formano la coalizione che lo sostengono

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nel 1997 numerose organizzazioni per i migranti di alcune regioni dell’Asia iniziarono a celebrare e a promuovere la data del 18 dicembre come Giornata Internazionale di Solidarietà con i Migranti, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Convenzione Internazionale per la tutela anche dei membri delle loro famiglie ufficialmente nel 2000. Queste persone scappano da persecuzioni, guerre e violenze di ogni genere, oltre che dalla miseria più estrema e dall’impossibilità di avere un futuro.

In conseguenza alle politiche decise a livello europeo ad ogni Stato e quindi ad ogni Regione e Comune è assegnata una quota di immigrati da integrare culturalmente e socialmente. Trattasi di persone “amministrativamente” già integrate sotto il profilo sanitario e dello stato civile e anagrafico che necessitano di essere supportate logisticamente (ad esempio assegnando ad essi un’abitazione il cui fitto è pagato dallo Stato) e culturalmente (accettazione del processo di interazione da parte di noi cittadini nella vita di tutti i giorni).

E’ quindi necessario, pertanto, che la nostra amministrazione si doti di un’adeguata struttura idonea a governare tale processo di integrazione come hanno già fatto tutti i Comuni del Sud Pontino ad eccezione di Minturno. Al fine di evitare possibili disagi ai cittadini causati da un’eventuale e imprevista assegnazione d’ufficio da parte della prefettura dei richiedenti asilo spettanti a Minturno, inoltre che tale problematica possa essere gestita in modo poco trasparente fino a generare fenomeni analoghi a quelli emersi nell’inchiesta nota come “Roma Capitale”.

Il professor Francesco Valerio candidato a sindaco e le liste Sinistra Italiana – Alternativa per Minturno e il Comitato “Il Giglio” che formano la coalizione che lo sostengono, nell’evidenziare (non fosse altro perché trattasi di un tema , quello dell’accoglienza e integrazione dei rifugiati, verso cui hanno da sempre particolare sensibilità umana e politica) che la realizzazione di tale struttura amministrativa è un punto qualificante del programma di governo, annunciano che nella giornata di venerdi 18 dicembre, sarà tenuta una conferenza stampa per un primo confronto sul tema soprattutto con operatori del settore.

A tale pubblica manifestazione sono invitati sin da ora gli altri candidati a sindaco le organizzazioni politiche, il commissario prefettizio (dal suo curriculum pubblicato su internet risulta essere anche un esperto del settore) i sindacati, le associazioni del territorio, i parroci e gli operatori culturali delle scuole, gli organi di informazioni e, non ultimi, i cittadini e gli studenti che desiderano un primo approccio sul tema in quanto protagonisti del processo di integrazione socio-culturale.

I soggetti politici e le associazioni sopracitate sono invitate a far pervenire la loro adesione sin da ora inviando una richiesta all’indirizzo e.mail vlrfnc@aruba.it. Appuntamento venerdi alle ore 17,30 presso la sala conferenze dell’Hotel Villa Elonora, via Italo Balbo incrocio Lungomare di Scauri. Passate parola.

Sinistra Italiana - Alternativa per Minturno - Comitato "Il Giglio"
Via Appia 220 - Scauri (LT)
sel.mintunro.scauri@giustizia.it 

Torna su
LatinaToday è in caricamento