menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fratelli d'Italia contro lo ius soli: raccolta firme anche a Latina e provincia

Il senatore e coordinatore provinciale Nicola Calandrini: "La cittadinanza italiana non si regala”

Fratelli d’Italia contro lo ius soli. Anche a Latina e nella provincia pontina è stata organizzata la raccolta firme contro la legge Boldrini e la “cittadinanza italiana facile”. L'iniziativa nazionale, presentata da Giorgia Meloni in piazza Montecitorio a Roma, prevede la raccolta delle firme in tutte le città italiane per dire “NoIusSoli”. E si mobilita anche la provincia pontina.

“La cittadinanza italiana - spiega il senatore e coordinatore provinciale Nicola Calandrini - non si regala, per questo anche in Provincia di Latina abbiamo organizzato la raccolta firme per dire NO allo Ius Soli, o Ius Culturae, che altro non è che un modo per continuare ad incentivare l’immigrazione. Questo governo diceva di voler fare il bene degli italiani, invece il primo provvedimento non riguarda affatto gli italiani ma i minori stranieri, e punta a svendere la nostra nazionalità. Non possiamo accettarlo e siamo certi che tanti la pensano come noi, e lo dimostreremo grazie alle migliaia di firme che raccoglieremo nei prossimi giorni nei gazebo allestiti anche nei comuni della provincia di Latina. Ringrazio i coordinatori comunali che si sono subito organizzati per raccogliere la proposta di Giorgia Meloni: anche Latina dirà no alla cittadinanza regalata”.

I punti di raccolta firme:
- Latina, domenica 6 ottobre, dalle 9 alle 18.30, Corso della Repubblica;
- Terracina, domenica 6 ottobre, dalle 9 alle 18.30, Piazza Garibaldi;
- Aprilia, sabato 5 ottotbre, dalle 9.00 alle 13:00, Via Scarlatti;
- Fondi, domenica 6 ottobre, dalle 9.30 alle 13.30, Piazza della Repubblica;
- Formia, domenica 6 ottobre, dalle 16.00 alle 20.00, Piazza Vittoria;
- Minturno, domenica 6 ottobre, dalle 9.00 alle 13.00, Piazza Rotelli (Scauri);
- Roccagorga, sabato 5 ottobre 17.30 alle 19.30, Piazza VI Gennaio;
- Ponza, venerdì 4 ottobre, dalle 15.00 alle 20.00, Piazza Carlo Pisacane
Sono in fase di organizzazione i punti di raccolta firme nelle città di Cisterna e Itri. È possibile firmare anche online tramite il sito www.fratelli-italia.it

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento