rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Elezioni amministrative, ricorso al Tar sul voto di Latina: presunte irregolarità in alcune sezioni

Il ricorso promosso da alcuni cittadini e candidati consiglieri del centrodestra. Il precedente alla tornata elettorale del 2018 a Cisterna

Presunte irregolarità in almeno 30 sezioni su 116. Alcuni cittadini e candidati di centrodestra non eletti della lista civica dell'ex candidato sindaco Vincenzo Zaccheo hanno presentato un ricorso al Tar chiedendo di annullare l'esito del voto e di tornare alle urne. Secondo le contestazioni avanzate al tribunale amministrativo in alcuni seggi il numero di votanti e quello delle schede non combaciano e ci sarebbero inoltre schede votate ma non firmate.

Il ricorso presentato dall'avvocato De Simone punta dunque a ripetere le operazioni di voto nelle sezioni in cui si sarebbero verificate le irregolarità. Un precedente accaduto solo a Cisterna, nelle elezioni del 2018, quando il Tar, accogliendo un ricorso presentato da un candidato sindaco, aveva annullato la proclamazione degli eletti e disposto il rinnovo delle operazioni di voto in quattro sezioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, ricorso al Tar sul voto di Latina: presunte irregolarità in alcune sezioni

LatinaToday è in caricamento