Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Basket, Benacquista perde anche ad Imola e sprofonda in classifica

Gli uomini di coach Garelli non riescono a sfatare l’imbattibilità del PalaRuggi e si arrendono all’Andrea Costa Imola con il risultato finale di 92-83; sempre ultimi in classifica con 6 punti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket non riesce a sfatare l’imbattibilità del PalaRuggi e si arrende all’Andrea Costa Imola con il risultato finale di 92-83 al termine di una gara non brillante, soprattutto nella prima parte. Non sono sufficienti i 30 punti di Drake Reed (migliore realizzatore dell’incontro) né i 20 di Austin e i 19 di Cantone contro la formazione romagnola priva dei giocatori americani, ma trascinata instancabilmente da Bushati e Prato coadiuvati da Maganza e Hassan. Per i nerazzurri Mike Nardi costretto in panchina solo ad onor di firma, per via di un infortunio procuratosi durante l’ultimo allenamento.

LA PARTITA

PRIMO QUARTO - L’avvio del match è di marca Andrea Costa con Bushati che realizza 4 punti consecutivi nel primo minuto di gara (0-4) sul fronte opposto risponde Banti, su assist di Cantone, ma è ancora Bushati a trascinare Imola (6-2 al 2’). Latina trova il pareggio al 4’ grazie ai canestri di Banti e Cantone (6-6) e, subito dopo, è Reed a centrare la retina per il sorpasso (6-8 al 6’). Maganza ristabilisce la parità, ma i 5 punti di fila di Carlo Cantone fissano il punteggio sull’8-13 dopo i primi cinque giri di lancette. Pronta la reazione dei romagnoli con Prato e Bushati (16-13) cui ribattono Reed ed Austin (19-18 al 7’). La gara prosegue su ritmi elevati e punteggio in equilibrio, ma l’Andrea Costa, letteralmente trascinata da Bushati (12 punti nei primi 8’) e Prato allunga il vantaggio sul +8 (26-18 al 9’). Latina realizza soltanto altri 3 punti dalla lunetta, mentre i padroni di casa mandano in archivio il primo periodo sul punteggio di 32-21 in proprio favore.
SECONDO QUARTO - Il secondo quarto si apre con Bartolucci che, prima sbaglia due liberi e poi realizza il canestro del 34-21, mentre la Benacquista continua ad essere sfortunata nelle conclusioni. E’ Drake Reed, con due canestri consecutivi,  a tentare di prendere per mano i nerazzurri che al 13’ hanno 11 punti da recuperare (36-25). Altri due punti di Reed non sono sufficienti a contenere Imola che, grazie ai punti messi a segno da Prato e De Nicolao al 15’ conduce con il punteggio di 43-27. Coach Garelli chiama time out al termine del quale i nerazzurri provano a ricucire il gap (45-32) Al 18’, grazie alle due triple di fila di Hassan, allungano sul 53-35. Latina continua ad avere difficoltà a concretizzare le conclusioni, al contrario dei biancorossi che mettono in evidenza buone percentuali al tiro e si va al riposo lungo con il tabellone che segna: 58-38.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo Latina continua a faticare nelle conclusioni, al contrario di Imola, che sull’onda dell’entusiasmo, prosegue nel suo cammino e gestisce il notevole vantaggio (68-48 al 35’). Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra, ma il risultato in campo non cambia. L’Andrea Costa gestisce agevolmente il gioco (71-48 al 27’). Austin tenta di scuotere i suoi piazzando 8 punti di fila (71-56) ma sul fronte opposto Hassan con un gioco da 4 punti fissa il tabellone sul 75-56 quando mancano 52” al termine del quarto. Il canestro di Cantone fissa il punteggio al termine del terzo periodo sul 75-58.
ULTIMO QUARTO - L’ultima frazione vede i nerazzurri attaccare con energia e recuperare punti preziosi (77-63 al 32’). Reed e Cantone ed Austin trascinano Latina ed al 36’ il punteggio è 83-72 con Imola che ha, temporaneamente, difficoltà a trovare la via del canestro, ma che, poi, grazie alle realizzazioni di Maganza e Hassan al 38’ conduce con il punteggio di 90-78. Si prosegue fino al termine del match che si conclude con la vittoria dell’Andrea Costa con il risultato finale di 92-83.
Dopo due turni consecutivi in trasferta, il prossimo appuntamento con la Latina Basket è tra le mura amiche del PalaBianchini, i nerazzurri, infatti, domenica 21 dicembre alle ore 18:00 affronteranno la formazione dei Roseto Sharks.

ANDREA COSTA IMOLA vs BENACQUISTA LATINA 92-83 (32-21 58-38 75-58)
Andrea Costa Imola:  Sedioli, Folli, Bushati 25, De Nicolao 4, Maganza 18, Prato 22, Bartolucci 5, Guazzaloca n.e., Hassan 18, Preti. Coach Ticchi.
Benacquista Latina: Mathlouti n.e., Banti 6, Santolamazza, Nardi n.e., Ihedioha 3, Uglietti 3, Cantone 19, Austin 20, Di Ianni n.e., Ianes 2, Reed 30. Coach Garelli.
Arbitri: Beneduce Nicola di Caserta, Tallon Umberto di Bologna, Loscalzo Alessandro di Potenza
Percentuali: Imola tiri da 2 pti 48%, tiri da 3 pti 33%, tiri liberi 71% – Latina tiri da 2 pti 39%, tiri da 3 pti 32%, tiri liberi 75%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Benacquista perde anche ad Imola e sprofonda in classifica

LatinaToday è in caricamento