rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, è subito Challenge Cup: Andreoli sfida gli estoni del Parnu

Esordio sulla panchina del Latina come primo allenatore per Simoni. Stasera alle 20.30 al PalaBianchini i pontini ospitano gli estoni per il ritorno degli ottavi della coppa europea; 3-0 dell'Andreoli all'andata

Sulla panchina dell’Andreoli come primo allenatore da ieri ed è già tempo di pensare alla pallavolo giocata: esordio per Dario Simoni questa sera al PalaBianchini dove in programma alle 20.30 c'è la gara di ritorno degli ottavi di finale di Challenge Cup.

Dopo l’ultima sconfitta con Macerata e l’esonero di mister Santilli, la medicina migliore per i pontini per non pensare alle difficoltà di questo momento è proprio quella di scendere in campo. L’Andreoli stasera ospita gli estoni del Parnu VK dopo essersi aggiudicata la partita di andata con un secco 3-0. Per passare il turno ora le basterà vincere due set.

GLI AVVERSARI DELL’ANDREOLI - Gli estoni del Parnu dopo aver eliminato con un doppio 3-0 gli svizzeri dello Chenois Ginevra hanno beneficiato del forfait degli slovacchi del Bratislava. Il Parnu ha concluso la regoler season nella Schenker League (organizzata dal 2005 dall’EEVZA - Eastern European Volleyball Zonal Association), al terzo posto con un bilancio di 37 punti grazie a 12 gare vinte e 6 perse. Ha chiuso il campionato con le eccellenze di Estonia, Lettonia e Lituania, con due gare nel fine settimana: sabato ha superato il Rakvere 3-0 e domenica è stato sconfitto dai primi della classe del Server Tallinn 1-3.

Non è la prima avventura in Europa per la cittadina baltica che conta poco più di 40mila abitanti, già nel 2000-01 partecipò alla Top Team Cup, eliminata al primo turno confluì nella Confederale chiudendo agli ottavi. Stesso percorso la stagione successiva uscita per mano di Cuneo (doppio 3-0), mentre nel 2002-03 proseguì nella Top Team Cup (allora la seconda coppa per ordine d’importanza) chiudendo ai quarti. Nel 2003-04 disputò la Champions chiudendo la league con sei sconfitte e un solo set vinto, mentre nel 2005-06 chiuse alla prima fase la Top Team Cup. È tornata a disputare la Coppa grazie al secondo posto della scorsa stagione sconfitto in finale dal TTU Tallinn 3-2.

La formazione è allenata da Urmas Tali che è anche il ct della nazionale juniores, all’andata ha schierato al palleggio il serbo (unico straniero), Luka Cubrilo, come opposto Siim Polluaar, centrali Tamas Nassar e Meris Merisaar, schiacciatori Andrus Raadik e Kardo Koresaar, libero Edgar Jarvekulg.

IN CASA ANDREOLI - Latina deve fare i conti con l’infermeria; a Macerata è stato schierato Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Fragkos e DeRocco di banda, Rossini libero, e tutto fa pensare che Dario Simoni manterrà questo blocco. I pontini hanno raggiunto il turno eliminando prima gli slovacchi dello Chemes Humennè con un doppio 3-0, poi il Precura Anversa 15-10 al golden set dopo che le due gare si conclusero in tre set.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, è subito Challenge Cup: Andreoli sfida gli estoni del Parnu

LatinaToday è in caricamento