Sport

Pallavolo, la Taiwan Excellence Latina scalda i motori: al via la preparazione

Primo appuntamento oggi, lunedì 21 agosto, per le prime visite mediche dei giocatori. Da domani i primi impegni in palestra e in piscina in vista della nuova stagione

Scalda i motori anche la Taiwan Excellence Latina in vista della nuova stagione: oggi, lunedì 21 agosto, prende il via la preparazione.    

Il primo appuntamento è presso Stema Fisiolab, il centro fisioterapico che sorge nel complesso degli impianti sportivi dell'Aeronautica Militare, con l’arrivo scaglionato di tutti gli atleti a disposizione di Vincenzo Di Pinto per le consuete visite mediche.

Ci saranno i confermati Carmelo Gitto, Gabriele Maruotti, Andrea Rossi, Daniele Sottile e Louis Caccioppola a loro si aggiungeranno Carlo De Angelis, Pei-Hung Huang, Cristian Savani e Sasha Starovic. Mentre Yuki Ishikawa, Nicolas Le Goff ed Erik Shoji si aggregheranno alla squadra al termine degli impegni con le rispettive nazionali. 

A proposito di nazionali, quest’estate Nicolas Le Goff ha vinto la medaglia d’oro con la Francia alla World League di Curitiba (BRA), Yuki Ishikawa ha vinto l’Asiatico (premiato come miglior giocatore e miglior schiacciatore) oltre a qualificare il Giappone al Mondiale 2018 (che si disputerà in Italia e Bulgaria).

Le visite mediche

Lo staff medico della società pontina ha potuto effettuare le prime visite preventive e di routine che verranno poi verificate periodicamente durante la stagione. Visite mediche coordinate da Amedeo Verri insieme all’ortopedico Gianluca Martini, il podologo Alessandro Russo, l’osteopata Giacinta Milita, Francesco Sciuto (diagnostica per immagini) e i Fisioterapisti Elio Paolini e Davide Ghisa, i preparatori atletici Glauco Ranocchi e Andrea Radogna e la collaborazione di Fabio Martelli della Stema Fisiolab e di Redimedica per gli esami diagnostici.

“Abbiamo fatto una valutazione generale completa, ognuno per il proprio ambito specifico, per valutare ogni atleta e programmare un lavoro personale per il futuro - ha detto Giacinta Milita (osteopata) -. La parte dell’osteopata è quello di prevenire, rispetto allo schema di gioco, quelli che possono essere gli infortuni e le fatiche legate all’attività che svolgeranno. L’aspetto principale che viene preso in considerazione in osteopatia è anche l’aspetto della connessione viscerale, che può avere un input o un peggioramento, sulla sintomatologia muscolo-scheletrica, per essere più efficiente e pronti nel caso di un disagio o di un eventuale problema”  

“Sono terminate le visite precampionato, la situazione è sottocontrollo, non abbiamo riscontrato nessun tipo di problema speriamo sia di buon augurio per il proseguo del campionato" ha invece dichiarato Francesco Sciuto (specialista in radiologia).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, la Taiwan Excellence Latina scalda i motori: al via la preparazione

LatinaToday è in caricamento