Pallavolo, Top Volley al terzo tie break stagionale. I numeri dopo la decima giornata

Latina sconfitta al quinto set in casa da Padova. Uno sguardo alle statistiche quando mancano tre giornate alla fine del girone d’andata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La Superlega UnipolSai viaggia spedita, giocate già dieci giornate in appena 42 giorni, alla media di una gara in poco più di 4 giorni. Ritmo talmente veloce che non ha ancora permesso di recuperare Piacenza-Trento della 5° giornata.

Latina al terzo tiebreak con Padova dopo quello a Ravenna e con Sora. Una giornata che ha proiettato Trento al comando (con una giornata da recuperare) una squadra imbattuta, e le vittorie a sorpresa di Vibo sul campo di Verona e di Molfetta sui campioni d’Italia di Modena.

Diamo uno sguardo alle statistiche. Con 32 punti contro Modena Giulio Sabbi (Molfetta) allunga in cima alla classifica dei marcatori a quota 222, lo insegue Fernando Hernandez (Piacenza) con 203 punti e una gara da recuperare, quindi Maurice Torres (Ravenna) con 193; sale di una posizione Alessandro Fei con 154.

Con altri quattro ace Fernando Hernandez è leader negli ace con 23, è seguito da Giulio Sabbi (ne ha fatti 5) a 20 e da un quartetto a 18: Radzivon Miskevich (Sora), Max Holt (Modena), Michele Fedrizzi (Padova) e Ivan Zaytsev (Perugia); con quattro ace Fei scala posizione ora è 14° con 13.

A muro Tsvetan Sokolov (Civitanova) raggiunge a quota 29, inseguono Marko Podrascanin (Perugia) 28, Alberto Polo (Molfetta) e Pieter Verhees (Monza) 24, poi Andrea Rossi 24 e Carmelo Gitto 21.

Per quanto riguarda le statistiche di squadra in attacco rimane al comando Civitanova con il 55% di palle positive, seguita da Trento al 54.8% e Piacenza 51.4%; decimo posto per Latina con il 47.4%. Negli ace rimane al comando Modena con una media set di 1.92 (69 con 165 errori), seguita da Trento a 1.81 (58 ace contro 158 errori) e Padova con 1.69 (66 con 198 errori), 13ma Latina con 1.10 (43 con 132 errori). Verona è la squadra che ha una media di muri a set superiore con 2.58 (98), seguita da Trento 2.41 (77), Perugia 2.36 (99) e Latina 2.26 (88).

I pontini sono la seconda squadra che ha commesso meno errori con una media a set di 5.28, dietro solo a Vibo 5.15 e davanti a Monza 5.83.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento