Ball Don't Lie Latina, successo per la seconda edizione del torneo di streetbasket ball

Numeri importanti ed emozioni la seconda edizione del Ball Don't Lie Latina il torneo di StreetBasket 4 contro 4, andato in scena dal 1 al 10 agosto 2016

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si conclude con grande soddisfazione del Team che ha organizzato l'evento, la seconda edizione del Ball Don't Lie Latina il torneo di StreetBasket 4 contro 4, andato in scena dal 1 al 10 agosto 2016.

Luca Bisconti, Giovanni Coronini, Alessandra Ortenzi, Enrico Pitton, Andrea Berardi, Alessandro Carlaccini ed Enrico Caldarozzi sono il gruppo che, assieme alla passione di altri malati di basket, hanno reso possibile questa 9 giorni di puro divertimento.

I numeri della 2° edizione del Ball Don't Lie - Il Playground dell'Oratorio San Massimo, situato nel centro della città di Latina, è stato il palcoscenico di 9 serate di basket, in cui 28 squadre, divise in 4 categorie, si sono articolate in 93 gare! 150 atleti, circa 200 spettatori per gara con una media di 500 visitatori al giorno! Questi i numeri del Ball Don't Lie Latina. Il Torneo 4vs4 ha visto disputare anche 12 gare a sera!

L'aspetto Social del Torneo - Da sottolineare la forte denotazione multimediale del Torneo. Quest'anno, grazie al pregevole lavoro di Christian Antonilli, è stata realizzata una mini serie di tre episodi per la promozione dell'evento. Le 9 serate hanno avuto una copertura social completa sia su Instagram che su Facebook con più di 100 contenuti video realizzati in campo, aggiornamenti delle gare e più di 5000 foto scattate dal fotografo di basketinside.com Fabrizio Di Falco e caricate in tempo reale dalla postazione stampa presente a bordo campo. I risultati in tempo reale, aggiornati ogni fine serata e pubblicati assieme alla classifica dei realizzatori divisi per categorie, venivano integrati, ogni giorno, con i reminder delle gare in programma la sera.

La novità è rosa - La grande novità della 2° edizione è stata la presenza della CATEGORIA FEMMINILE nel torneo, fortemente voluta per poter mettere in luce anche le quote rosa del grande basket della nostra provincia che, con la Cestistica Latina e la Bull Basket, rappresenta il fiore all'occhiello dello sport pontino.

Le dichiarazioni di Luca Bisconti - “Con la nostra manifestazione abbiamo voluto dare anche spazio alla parte più divertente del gioco della pallacanestro, stemperando i toni troppo professionistici del gioco, per diluire lo stress accumulato durante la stagione sia degli atleti più giovani, che spesso sono antagonisti nelle squadre della stessa città, che delle stesse famiglie. Nonostante ci sia stata una posta in palio tutto è stato sempre affrontato con il sorriso sulle labbra, con grande empatia tra giocatori, arbitri e tutti i partecipanti all'evento. E' stata messa in campo una grande professionalità da parte di tutto lo Staff che ha collaborato con me a questa edizione: hanno saputo fondere i diversi elementi che ruotano attorno all'organizzazione di un Torneo come il Ball Don't Lie, soprattutto grazie al supporto dei partner che hanno reso possibile questa avventura durata 9 lunghissime sere. Del messaggio sociale, dell'impegno per recuperare il campo e tutta l'area adiacente, ne ho lungamente parlato anche sui social. Mi ritengo soddisfatto di aver regalato, assieme a tutto il Team, un sorriso in più e tutta la positività costruttiva che occorre al movimento per continuare a crescere!”.

I Ringraziamenti - Ringraziamenti speciali a tutti i partner che hanno reso possibile, assieme al lavoro di tutto il gruppo, realizzare e curare l'evento fin nei minimi dettagli. Volkswakgen Tua - Lusitron - Uniqa assicurazioni - Rocco Bimbo - Renato parrucchiere - Pasta Neri - Ristorante l'Onda - Impianti Montaguti - Testa Apposto - Latina t'Amo - Windrose - Dario Cucchiarelli orafo - Kusi Beach - Serpico Store - Elite - Studio Fantozzi - Cristian Ottica - Osteria da Giorgione - Monster Burger - Lu.Ma.

I PREMIATI

CATEGORIA SENIOR
Squadra 1° classificata - ASSENZIAPPA
Squadra 2° classificata - STEMPIA TEAM
MVP - GIANMARCO PARISE
Miglior Realizzatore - ALESSANDRO CAVICCHINI
Gara tiro da tre punti - GIANLUCA D'AMICO
Miglior Quartetto - MARCO D'ANOLFO, GIANMARCO PARISE, MARCO DE ANGELIS, DANIELE TINTO.

CATEGORIA UNDER 17
Squadra 1° classificata - I POLARETTI
Squadra 2° classificata - FORTITUDO
MVP - ELVIS ILO
Miglior Realizzatore - LUCA MICOZZI
Gara tiro da tre punti - SIMONE ALVITI
Miglior Quartetto - LUCA MICOZZI, UMBERTO BRUSADIN, MATTEO MORDINI, GIANCARLO FAVALI

CATEGORIA UNDER 14
Squadra 1° classificata - I SOLITI GNOMI
Squadra 2° classificata - BORN READY
MVP - GIORGIA BOVENZI
Miglior Realizzatore - GABRIEL DRON
Gara tiro da tre punti - PAOLO PAGNI

CATEGORIA FEMMINILE
Squadra 1° classificata - LE APPESE
Squadra 2° classificata - FALLO N'TIRO
MVP - ARIANNA PALADINO
Miglior Realizzatore - MARTINA SANTULLI
Gara tiro da tre punti - MARTINA SANTULLI

PREMI SPECIALI
Originalità nome : PORTLAND TRAIL BRAZZERS
Squadra Fedeltà : MAINA
Ball Don't Lie : ARROSTO e TIRO
Soul Of The Game : SIMONE SORGE
Animale Da Campetto : ANDREA DI SANTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento