rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità Aprilia

Coronavirus Aprilia, mascherine obbligatorie all’aperto. Attesa l’ordinanza del sindaco Terra

A premere per l’inasprimento delle misura anche la Regione. D’Amato: “Evitare ogni forma di assembramento e sensibilizzare la popolazione sull’importanza della vaccinazione”

Mascherine obbligatorie anche all’aperto. Questa la misura che sta per essere presa ad Aprilia in conseguenza dell’alto aumento dei contagi da coronavirus che sono stati registrati in città negli ultimi giorni.

La situazione è attentamente monitorata da Asl e Regione e nella mattinata di oggi c’è stato un vertice in Prefettura. Si va quindi verso una prima stretta con il ritorno dell’obbligatorietà di indossare i dipsositivi di protezione individuale anche all’aperto, e per le prossime ore è attesa l’ordinanza del sindaco Antonio Terra.

Gli attuali positivi al Covid-19 in città sono oltre 400, e solo nella scorsa settimana - dall'8 al 14 novembre - i contagi sono stati quasi 140. A questo si aggiunge anche l’altro dato importante delle vaccinazioni che sono sotto la media nazionale attestandosi intorno all'80%.

Ordinanza del sidnaco Terra: cosa prevede

A premere per il ripristino dell’obbligatorietà delle mascherine anche all’aperto è anche la stessa Regione Lazio. E’ stata richiesta “l’emissione di una ordinanza al sindaco per ripristinare l’utilizzo di mascherine all’aperto, evitare ogni forma di assembramento e sensibilizzare la popolazione sull’importanza della vaccinazione, tenendo conto che rispetto alla media regionale è circa 10 punti percentuali in meno” ha spiegato l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. 

“Chiediamo ai citati la massima collaborazione, anche alle comunità stranieri presenti sul territorio e alle loro autorità religiose” ha poi concluso D’Amato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Aprilia, mascherine obbligatorie all’aperto. Attesa l’ordinanza del sindaco Terra

LatinaToday è in caricamento