Coronavirus Cisterna, esercizi commerciali chiusi a Pasqua e Pasquetta: ecco l’ordinanza

Il provvedimento firmato dal sindaco Carturan. La chiusura per “ridurre e contenere il più possibile ogni spostamento” in occasione delle festività

Esercizi commerciali chiusi a Cisterna nei giorni di Pasqua (12 aprile) e Pasquetta (13 aprile), ad eccezione di farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccai. Questa la decisione del sindaco Mauro Carturan che oggi ha firmato un’apposita ordinanza. 

“Persistono, purtroppo, a Cisterna i fattori di rischio, quindi non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia e adottare e rispettare tutte le necessarie misure di contenimento e contrasto alla diffusione del virus Covid-19 - affermano il primo cittadino Mauro Carturan e l'assessore al Commercio, Claudio Papacci”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Pertanto, allo scopo di ridurre e contenere il più possibile ogni spostamento in concomitanza con le imminenti festività, è stata disposta la chiusura per domenica 12 aprile (Santa Pasqua) e lunedì 13 aprile (Lunedì dell’Angelo) di tutte le attività commerciali al dettaglio su area privata e area pubblica, di generi alimentari e non alimentari e di prima necessità. Siamo certi - concludono - che gli operatori commerciali e i cittadini comprendano che l’iniziativa mira unicamente a tutelare la salute di tutti”.

L'appello: "Chiudere supermercati e alimentari a Pasqua e Pasquetta"

Coronavirus Latina e provincia: le notizie di oggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

Torna su
LatinaToday è in caricamento