Coronavirus Lazio: non si ferma il link dei rientri dalla Sardegna. Effettuati altri 11mila tamponi

Sul territorio pontino undici casi in più dei quali sette sono di rientro dalla Romania e quattro contatti di casi già noti

Conntinua a salire il numero dei contagiati nel Lazio. Su quasi 11 mila tamponi si registrano 122 nuovi casi di positività al Covid e un decesso. La maggior parte sono a Roma, 67 in totale e anche dai dati odierni emerge che a prevalere sono i casi di rientro in particolare quelli dalla Sardegna. E' quanto emerge dal consueto bollettino della Regione.

Il dato che arriva dalle province parla di 29 casi in più rispetto alla precedente rilevazione e di zero decessi nelle ultime 24 ore.

Nella Asl Roma 1 sono 24 i casi nelle ultime 24h e di questi undici i casi sono di rientro, otto con link dalla Sardegna, uno dalla Sicilia, uno dal Molise e uno dal Trentino. Sette sono contatti di casi già noti e isolati e uno è stato individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 2 sono 41 i casi nelle ultime 24h e tra questi otto i casi di rientro, cinque con link dalla Sardegna, uno dalla Romania, uno dalla Spagna e uno da Malta. Sei sono contatti di casi già noti e isolati. Sei i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 3 sono 2 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dalla Sardegna e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 4 sono 2 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dalla Sardegna e uno è un contatto di caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 5 sono 7 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi di rientro, due con link dalla Sardegna, uno dall’Umbria e uno dall’Abruzzo. Un caso è un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 6 sono 17 i casi nelle ultime 24h e di questi nove sono i casi di rientro, sei con link dalla Sardegna, uno dalla Sicilia, uno dalla Grecia e uno dall’Emilia-Romagna. Sei i contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Latina sono undici i casi e di questi sette sono di rientro dalla Romania e quattro sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Frosinone si registrano dodici casi e di questi uno è di rientro dall’Ucraina e undici sono casi già in isolamento. Nella Asl di Viterbo si registrano quattro casi e di questi uno ha un link con la Sardegna, uno è un tesserato della Viterbese Calcio e uno è stato individuato in accesso al pronto soccorso. Nella Asl di Rieti si registrano due casi e si tratta di un caso di rientro da Malta e uno è un contatto di caso già noto e isolato.

Coronavirus Latina, altri undici casi in provincia

Cresce ancora la curva dei contagi della provincia pontina: sono undici i nuovi casi segnalati nel bollettino Asl di domenica 6 settembre che si aggiungono ai 3 registrati il giorno precedente. Il numero maggiore è concentrato a Latina con 5 contagi. Gli altri sono invece distribuiti nei Comuni di Aprilia (3), di Gaeta (1) e di Terracina (2). Sono tutti trattati a domicilio. (leggi la notizia)

Coronavirus Latina, il servizio tamponi drive-in al Goretti

.La Asl comunica che per agevolare le modalità di registrazione e accesso al drive-in del Goretti e ridurre i tempi di attesa necessari per effetturare i tamponi, è necessario che i cittadini siano muniti di ricetta dematerializzata ad eccezione di coloro che sono stati già contattati dal Dipartimento di Prevenzione.Nella giornata di domani, domenica 6 settembre il servizio di drive-in chiuderà alle 14. 

Primi due casi di covid a Prossedi

La nuova ondata del covid sta facendo registrare numeri importanti, superiori anche a quelli dei primi mesi della pandemia. In provincia sono stati toccati anche comuni che erano sempre stati covid free, come Prossedi appunto, che ieri ha registrato i primi due pazienti posiitivi. L'amministrazione comunale ha precisato che si tratta di asintomatici e ha ricordato ai cittadini di non abbaassare la guardia: "Si invitano tutti coloro che rientrano o sono rientrati da poco da Stati come Croazia, Spagna, Grecia e malta, oltre che dalle regioni Sardegna, Puglia ed Emilia Romagna, a comunicarlo al proprio medico di famiglia e a porsi in quarantena preventiva, in attesa di effettuare test o tamponi per verificare la presenza o meno di contagi - ha scritto il sindaco in una nota - Ricordo alle attività commerciali, di ristorazione e a tutti gli esercizi pubblici che l’obbligo di far rispettare le norme anti Covid è degli esercenti stessi, il mancato rispetto prevede multe e sanzioni oltre che la chiusura delle attività".

Latina, negativo il dipendente comunale dell'ufficio Trasporti

A Latina intanto arriva una buona notizia: il dipendente comunale dell'ufficio Mobilità e Trasporti che ha un parente positivo al virus ha effettuato il tampone ed è risultato negativo. Gli uffici comunali di via Cervone, che erano stati chiusi per precauzione mettendo gli impiegati in smart working, potranno dunque riaprire al pubblico a partire da lunedì (la notizia).

Il caso di Aprilia: positivo uno sposo: invitati in quarantena

Preoccupa ad Aprilia un possibile focolaio di covid legato a un matrimonio che si è celebrato nei giorni scorsi. Dopo le nozze, lo sposo ha cominciato ad accusare sintomi ed è risultato positivo. Ora sono scattati i controlli Asl su familiari e invitati alla cerimonia (la notizia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento