rotate-mobile
Attualità

Nel Lazio 2,8 milioni di dosi booster. Successo per gli open day per la fascia 12-17 anni

L'assessore regionale Alessio D'Amato: "Un ringraziamento ai nostri operatori, alle famiglie e agli adolescenti che stanno dando una spinta alla campagna vaccinale contro il covid"

Sono complessivamente 2,8 milioni nel Lazio le somministrazioni di richiami di vaccini, o dosi booster. Lo ha annunciato l'assessore alla Sanità regionale Alessio D'Amato, nel giorno in cui sono stati organizzati nella regione gli open day straordinari per la somministrazione delle terze dosi agli adolescenti.

"Oltre il 54% della popolazione over 12 che ha irequisiti per il richiamo lo ha già fatto - spiega l'assessore - consentendo di avere un livello di copertura nei confronti del virus notevolmente più alto. E' in corso da questa mattina un open day rivolto agli adolescenti, nella fascia 12.17 anni. Tutto si sta svolgendo regolarmente. Per le attese ci vuole pazienza, perché questo accade quando non ci sono prenotazioni. Desidero ringraziare i nostri operatori - ha aggiunto D'Amato - da Rieti a Viterbo, Frosinone e Latina e Roma e tutte le strutture che Aiop ha messo a disposizione per questo open day. Soprattutto il ringraziamento va alle famiglie e ai ragazzi che stanno dando una spinta a questa campagna di vaccinazione".

Sono 300 le dosi booster del siero Pfizer messe a disposizione anche a Latina in questa giornata presso l'hub vaccinale della ex Rossi Sud di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Lazio 2,8 milioni di dosi booster. Successo per gli open day per la fascia 12-17 anni

LatinaToday è in caricamento