rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Attualità

Vaccini, terza dose nel Lazio: prenotazioni aperte anche per gli over 40. Come fare

La somministrazione del richiamo per i cittadini di età compresa tra i 40 e i 59 anni inizieranno dal 1° dicembre, ma dovranno essere passati 180 giorni dalla seconda dose. Tutte le informazioni

Prenotazioni per la terza dose del vaccino contro il coronavirus aperte anche per le persone che hanno più di 40 anni. Si parte dal 17 novembre, come annuncia l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato con il bollettino di oggi.

Le prenotazioni per il richiamo (dose booster) per gli over 40 (nati nel 1981 e negli anni precedenti) si potranno effettuare sul sito https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home; qui si potrà fermare la data utile per il richiamo che verrà programmato dopo almeno 180 giorni dalla seconda somministrazione (o unica somministrazione nel caso del vaccino monodose Janssen) ricevuta entro il 31 luglio 2021. “Il sistema collocherà l’utente alla prima data utile” spiega Alessio D’Amato. “Devono essere trascorsi almeno 180 giorni tra il giorno scelto per l’appuntamento e il giorno in cui si è ricevuta l’ultima dose di vaccino. In caso contrario la piattaforma on line non permetterà di prenotare l’appuntamento” si legge sul sito Salute Lazio dove vengono illustrate le modalità per la prenotazione.

La somministrazione del richiamo, nella fascia di età 40-59 anni, partirà dal 1° dicembre. Indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario, sarà per ora possibile utilizzare come dose “booster” un vaccino a mRna autorizzato in Italia, Comirnaty (Pfizer/BioNTech)  oppure Spikevax (Moderna) come da circolare 0049399 del 29/10/2021.

Per prenotare, lo ricordiamo, occorre la tessera sanitaria in corso di validità per comunicare il codice fiscale e le ultime 13 cifre del codice numerico (TEAM) posto sul retro della tessera. Infine, ricordiamo ancora che è possibile vaccinarsi presso i medici di famiglia (che potranno contestualmente somministrare anche il vaccino antinfluenzale), le farmacie o gli hub vaccinali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, terza dose nel Lazio: prenotazioni aperte anche per gli over 40. Come fare

LatinaToday è in caricamento