menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Roccagorga in zona rossa: chiuso anche il cimitero. L’ordinanza

Il provvedimento rientra tra le “ulteriori misure restrittive di natura precauzionale”, con l’obiettivo di “evitare ogni forma di spostamento atta a favorire la trasmissione del virus”

Nel corso di una diretta sulla pagina Facebook del Comune, oggi il sindaco di Roccagorga aveva annunciato la possibilità di chiusura anche del cimitero. E nel pomeriggio l’ordinanza è stata pubblicata sull’albo pretorio del Comune.

Il provvedimento arriva dopo quello che nella serata di ieri, domenica 14 febbraio, è stato firmato dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti con cui è stata disposta nel comune lepino la zona rossa, in seguito all’impennata dei contagi da coronavirus degli ultimi giorni.

La chiusura del cimitero comunale rientra dunque tra le “ulteriori misure restrittive di natura precauzionale” che si è ritenuto opportuno adottare, “al fine - si legge nel documento - di evitare ogni forma di spostamento atta a favorire la trasmissione del virus”. Come riportato nell’ordinanza, quindi, viene disposta la chiusura del cimitero comunale dal 15 al 28 febbraio, fatta eccezione per “il personale autorizzato e/o incaricato della gestione dei servizi cimiteriali).

Si tratta dunque di un'ulteriore provvedimento per il centro lepino dopo l'ordinanza della Regione di ieri, mentre si attendono ancora i risultato dallo Spallanzani sugli accertamenti condotti su alconi tamponi che sono stati inviati a Roma; le prime notizie ufficiose, come ga confermato anche lo stesso sindaco Piccaro nel corso di una diretta, indicano che c'è un'altissima probabilità che in paese sia circolai la cosiddetta varioante inglese. Al momento si attende ancora la relazione definitiva.

Roccagorga in zona rossa: tutti i divieti
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento