Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Rifiuti, a Latina al via il porta a porta per 20mila cittadini. Il sindaco: “Giornata epocale”

Il servizio partito oggi in alcune zone della città. Coletta: “Oggi vediamo realizzarsi il primo step di un progetto i cui risultati andranno a beneficio di tutta la collettività"

E’ partito nella mattinata di oggi, lunedì 15 marzo, in alcune zona di Latina - Latina Scalo, Borgo San Michele, Borgo Piave e Borgo Faiti - il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta da parte di Abc che coinvolgerà circa 20mila cittadini. Il sindaco Damiano Coletta, insieme all’assessore all’Ambiente Dario Bellini e al direttore generale di ABC Silvio Ascoli ha presenziato alle prime luci dell’alba alla partenza dei mezzi dalla sede dell’azienda speciale “per condividere con tutti i lavoratori – dichiara il primo cittadino – questo momento storico e allo stesso tempo così emozionante”.

“È una giornata chiave per il futuro della città – prosegue il primo cittadino – perché oggi vediamo realizzarsi il primo step di un progetto i cui risultati andranno a beneficio di tutta la collettività. L’obiettivo è costruire a Latina una nuova cultura nella gestione dei rifiuti e mandare a regime un sistema virtuoso che possa portare il prima possibile i livelli di differenziata della nostra città verso l’eccellenza. È un percorso ambizioso che abbiamo voluto con tutte le nostre forze e che non è stato privo di ostacoli. Proseguiremo sulla strada intrapresa come abbiamo fatto fino ad ora, convinti di aver fatto le scelte giuste perché sempre orientate al bene della comunità. ABC oggi è una società solida e trasparente, che ha tutte le carte in regola per portare a casa gli obiettivi che l’Amministrazione ha fissato. Sono sicuro che anche i cittadini di Latina sapranno e vorranno fare la loro parte. È fondamentale che tutta la comunità di Latina percepisca lo spirito di appartenenza a questo progetto. Siamo un’unica grande squadra che punta alla vittoria”.

Al via il servizio porta a porta a Latina - Il video

“Il servizio di raccolta porta a porta – osserva l’Assessore Bellini – porterà vantaggi a tutta la cittadinanza non solo dal punto di vista ambientale ma anche sotto il profilo economico. Siamo fiduciosi che con il giusto approccio da parte di tutti vedremo presto risultati eccellenti, perché stiamo parlando di un sistema di raccolta già sperimentato con successo in tante altre città italiane e perché si basa su un Piano Industriale, quello di ABC, serio e performante”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, a Latina al via il porta a porta per 20mila cittadini. Il sindaco: “Giornata epocale”

LatinaToday è in caricamento