Attualità

Coronavirus, Lazio prima regione per copertura vaccinale: doppia dose per il 74% degli over 12

Il punto della situazione dell’assessore D’amato: “Secondo le nostre proiezioni durante il prossimo mese verrà superata l’asticella anche dell’80%”

Prosegue la campagna vaccinale contro il coronavirus nel Lazio dove sono state superate le 7,6 milioni di somministrazioni: a fare il punto della situazione l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. Oltre il 74% della popolazione con età superiore ai 12 anni ha già ricevuto la doppia dose di vaccino ed il Lazio “si conferma così la prima regione italiana per copertura vaccinale mantenendosi circa 6 punti sopra la media nazionale”.

“Stiamo in una fase importante della campagna di vaccinazione - ha aggiunto D’amato -, secondo le nostre proiezioni durante il prossimo mese verrà superata l’asticella anche dell’80% e proprio per agevolare il raggiungimento di tale obiettivo sarà possibile dal 1° settembre accedere agli hub vaccinali anche senza la prenotazione, ma solamente con la tessera sanitaria”.

Vaccini senza prenotazioni a Latina: tutte le informazioni 

“Attualmente abbiamo una platea di prenotazioni superiore alle 350 mila. Da questo fine settimana - ha poi concluso l’assessore regionale - forniremo ai medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta i nominativi dei loro assistiti affinché possano procedere ad una chiamata pro-attiva rispondendo anche a eventuali dubbi e domande sulla vaccinazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Lazio prima regione per copertura vaccinale: doppia dose per il 74% degli over 12

LatinaToday è in caricamento