Abusivismo, sequestri nella palazzina di via Albinoni in Q4

Il blitz questa mattina dei carabinieri che hanno eseguito il decreto di sequestro preventivo del tribunale; sigilli ad un immobile e ad un terrazzo. Cinque le denunce. Sequestrata anche una porzione di un immobile al piano terra

Blitz questa mattina dei carabinieri in via Albinoni nel quartiere Q4 a Latina: nuovi sigilli da parte dei militari che hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo del tribunale di Latina.

Il sequestro, arrivato al termine di mirate indagini, ha interessato un immobile e il terrazzo di un’abitazione della palazzina nel quartiere alla periferia del capoluogo pontino.

Cinque le persone denunciate perché, in concorso tra loro, hanno eseguito i lavori edili in difformità di un progetto approvato modificandone la destinazione d’uso.

Nell’ambito dello stesso contesto, i carabinieri hanno proceduto poi, d’iniziativa, al sequestro preventivo di una porzione di immobile al piano terra della palazzina. Due le persone denunciate poiché ritenute responsabili della realizzazione, in difformità al progetto approvato, di una superficie utile con aumento di volumetria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paga 20mila euro per comprare un'auto ma la concessionaria era finta: denunciato il truffatore

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento