Abusivismo edilizio, sequestrato capannone da 700mila euro a Fondi. Due denunce

I carabinieri hanno deferito il proprietario e l’addetto ai lavori per esecuzione di lavori abusivi in difformità del permesso a costruire. Sigilli all’opera da circa 500 metri quadrati e dal valore di 700mila euro

Due denunce per abusivismo edilizio a Fondi. I carabinieri della locale Tenenze, infatti, al termine di mirate indagini sono riusciti a risalire ai due, proprietario e direttore dei lavori, ritenuti responsabili li di aver realizzato un capannone di circa 500 metro quadrato, in difformità al progetto approvato. Sequestrata l’opera per un valore complessivo di 700mila euro. I due denunciati per esecuzione di lavori abusivi in difformità del permesso a costruire. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento