Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Sperlonga

Abusivismo, sequestrato l’Hotel Grotta di Tiberio di Cusani a Sperlonga

Operazione del Corpo Forestale dello Stato che oggi hanno apposto i sigilli all'intera struttura a due passi dal mare, secondo l'accusa completamente abusiva, di proprietà dell'ex presidente della Provincia

Sigilli all’hotel “Grotta di Tiberio” a Sperlonga, di proprietà dell’ex presidente della Provincia di Latina e del suocero Erasmo Chinappi.

Il sequestro nella giornata di oggi da parte degli uomini del Nipaf della Forestale in esecuzione di un provvedimento disposto dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano firmato dal gip del tribunale di Latina Matilde Campoli.

I sigilli riguardano stavolta l’intera struttura, secondo l’accusa interamente abusiva.

Si tratta, infatti, di un’inchiesta bis, quella che ha portato al sequestro dell’hotel - già finito nel mirino degli investigatori - che arriva dopo il procedimento che in primo grado aveva visto lo stesso Cusani condannato a due anni per abusivismo edilizio, per una serie di lavori destinati all’ampliamento dello stesso albergo Grotta di Tiberio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo, sequestrato l’Hotel Grotta di Tiberio di Cusani a Sperlonga

LatinaToday è in caricamento