Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

Notte di follia nei pressi di via Francia. In manette due 30enni del luogo che hanno incitato i residenti contro i carabinieri

Hanno forzato un posto di blocco dei carabinieri e hanno cercato, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, di investire i militari. Si è scatenato il panico nella notte ad Aprilia, in via Francia, dove i carabinieri hanno arrestato due persone, Cristian Battello, 31enne, e Cristoforo Iorio, 32enne, entrambi del luogo, per resistenza a pubblico ufficiale in concorso. 

Intorno alle 22,30 la pattuglia del Norm è intervenuta in supporto di un'ambulanza che stava effettuando un soccorso. Mentre i militari operavano sul osto, è arrivato a tutta velocità uno scooter con i due uomini a bordo che indossavano caschi integrali. Per evitare il controllo hanno cercato di investire gli operatori e poi si sono dati alla fuga. Ne è nato un inseguimento, in seguito al quale i carabinieri sono riusciti a bloccare i fuggitivi.

I due però hanno opposto resistenza e cominciato ad inveire nei confronti dei militari chiedendo il sostegno dei residenti del quartiere, una quindicina di persone, incitandoli a "ribaltare l'auto dei carabinieri". Uno dei due arrestati in particolare, incoraggiato da tutte le persone intervenute in aiuto, ha pronunciato minacce di morte. Intanto, dalle finestre delle palazzine vicine, i residenti hanno cominciato a lanciare vasi di sotto in direzione dei carabinieri, che per fortuna non sono stati colpiti. 

I due uomini sono poi stati portati in caserma e arrestati. Cristian Battello è stato trasferito nel carcere di Latina mentre il complice sottoposto agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento