Cronaca

Omicidio di Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci, il presidente congolese: "Arrestati dei sospettati"

Le indagini sull'attentato del 22 febbraio scorso nella Repubblica Democrtatica del Congo in cui persero la vita l'ambasciatore italiano, il carabiniere originario di Sonnino e l'autista Mustapha Milambo. Secondo fonti governative gli arresti risalirebbero a marzo

L-'ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci

"Alcuni arresti sono stati effettuati in Congo" per la morte dell'ambasciatore brianzolo Luca Attanasio e del carabiniere originario di Sonnino Vittorio Iacovacci rimasti uccisi insieme all'autista Mustapha Milambo in un attentato nella Repubblica Democratica del Congo il 22 febbraio scorso. A riferlo è stato il presidente congolese Felix Tshisekedi, citato dal sito di informazione Actualite, il quale ha reso noto che le autorità locali hanno arrestato alcuni sospettati collegati all'attacco, nell'ambito delle indagini che sono state condotte in questi tre mesi sull'attentato di Kibumba ad un convoglio dell'Onu

"Le indagini continuano. Ci sono sospetti che sono stati arrestati. Vengono interrogati" ha detto il presidente congolese, precisando che "al di là di questi sospetti, c'è sicuramente un'organizzazione". Tshisekedi, che attualmente si trova a Parigi, ha infatti aggiunto che gli autori dell'attacco sono "banditi di strada" organizzati in bande e "che hanno sicuramente qualcuno che li guida. Dobbiamo risalire a questa catena" ha detto ancora prima di concludere che le autorità locali hanno "la collaborazione dei servizi italiani; stiamo lavorando duramente". 

Ma nella stessa serata di oggi, nuovi particolari sono emersi secondo i quali non si tratta di nuovi arresti. E' quanto si apprende da fonti governative che, spiega l'AdnKronos, precisano come nell'intervista di ieri ad AfricaNews, che oggi è stata rilanciata dai media italiani, il presidente congolese Tshisekedi, nel rispondere a una domanda sugli sviluppi delle indagini, si è riferito genericamente a quanto fatto sinora dalle autorità congolesi parlando quindi di arresti che risalgono al marzo scorso.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci, il presidente congolese: "Arrestati dei sospettati"

LatinaToday è in caricamento