Terracina, dismesso il depuratore Le Cave. Ampliato quello di Borgo Hermada

Doppio intervento di Acqualatina per un impegno economico complessivo di circa 2milioni di euro. La società: "Notevoli vantaggi economici e maggior rispetto ambientale"

Doppio intervento a Terracina dove ad agosto sono stati ultimati gli importanti lavori sull’intero sistema fognario comunale e sugli impianti di depurazione: è stato dismesso il depuratore Le Cave e l’intera rete fognaria comunale è stata dirottata verso quello più potente di Borgo Hermada che è stato ampliato.

I lavori sono stati eseguiti da Acqualatina, con il supporto del Comune e della polizia municipale, della Provincia di Latina e della Sovrintendenza ai Beni Ambientali.

“Si è trattato di interventi delicati e difficoltosi che hanno interessato l’intero territorio comunale di Terracina, sin dal lontano 2007 - commentano da Acqualatina -. Nel corso di questi anni, infatti, i tecnici hanno settorializzato l’intera rete fognaria comunale per poi convogliare tutte le tubature verso il depuratore di Borgo Hermada, già potenziato proprio a tale scopo”.

I lavori sono terminati nel mese di agosto, con la dismissione del vecchio depuratore e hanno richiesto un impegno economico complessivo di circa 2milioni di euro, di cui 500 mila euro nell’ultimo semestre.

“Diversi spiega la società - sono i vantaggi che questi lavori hanno apportato a beneficio della collettività:
un maggiore rispetto dell’ambiente, grazie ai più efficienti processi depurativi dell’impianto di Borgo Hermada;
l’abbattimento dei costi di gestione dell’impianto Le Cave, ormai non più operativo;
la possibilità, da parte del Comune di Terracina, di riutilizzare lo spazio del vecchio depuratore per un impiego di pubblica utilità;
una maggiore salvaguardia e una rivalorizzazione di importanti aree naturalistiche di cui potranno beneficiare tutti i terracinesi e i turisti, come lo Scoglio delle Sirene, le sorgenti dell’acqua magnesia e dell’acqua solfurea e gli scogli di Cappello del Prete”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento