Cronaca Sermoneta

Festa delle Unità Nazionale e delle Forze Armate, eventi a Sermoneta

Ricco calendario di iniziative per celebrare la Giornata dell’Unità Nazionale, la Festa delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre. Le manifestazioni domenica 8 novembre

Celebrazioni per la Giornata dell’Unità Nazionale, la Festa delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre in programma anche a Sermoneta.

SERMONETA - Manifestazioni, quelle organizzate dall’amministrazione comunale, che a Sermoneta si terranno domenica 8 novembre con una cerimonia pubblica alla quale sono state invitate a partecipare le scolaresche di Sermoneta, i centri anziani, le associazioni del territorio e le autorità civili, militari e religiose, le associazioni combattentistiche e d’Arma.

Secondo il programma, alle 10,45 ci sarà il raduno presso Fuoriporta e l’ avvio verso la Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo, dove alle 11 sarà celebrata la Santa Messa Commemorativa dei Caduti di Tutte le Guerre; alle ore 11,45 il corteo si muoverà fino al Monumento dei Caduti, dove si terrà l’alzabandiera, la deposizione e benedizione della corona di alloro, la resa degli onori ai caduti e gli interventi commemorativi. Canti, letture e poesie sul tema della pace saranno interpretate dagli Alunni dell’Istituto Comprensivo di Sermoneta. Presterà servizio la Banda Musicale “Fabrizio Caroso” di Sermoneta diretta dal Maestro Michele Secci.

Contestualmente, sarà visitabile a Palazzo Caetani la mostra di documenti sulla partecipazione dei soldati sermonetani alla Prima Guerra Mondiale, a cura dell’Archeoclub di Sermoneta in collaborazione con il Comune di Sermoneta, che sarà aperta fino al 15 novembre.

“Il ricordo dei caduti per la Patria ci impegna a celebrarne il sacrificio difendendo la pace e l’unità nazionale - spiega il sindaco Claudio Damiano -. Per questo, come ogni anno, l’Amministrazione Comunale organizza una cerimonia in occasione della festa dell’Unità d’Italia, per coinvolgere tutta la cittadinanza in questa particolare celebrazione, specialmente le nuove generazioni, e promuovere alcune riflessioni sui valori della pace e della fratellanza tra i popoli”.

CISTERNA - Cisterna celebrerà domani la Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate partecipando alle cerimonie organizzate dalla Prefettura di Latina, in collaborazione con il Comune di Latina, l’Archivio di Stato e i comandi provinciali di polizia e forze armate. A rappresentare il Comune di Cisterna il sindaco Eleonora della Penna, nella doppia veste anche di presidente della Provincia, e il consigliere comunale Pierluigi Ianiri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa delle Unità Nazionale e delle Forze Armate, eventi a Sermoneta

LatinaToday è in caricamento